Infrastrutture a Pisa, Barzanti (Pci): "Potenziare il Galilei, collegamenti con Firenze e Livorno, completare la Tirrenica"

Traccia le priorità il candidato presidente del Partito Comunista Italiano

Infrastrutture e turismo nel quadro di un rilancio dell'aeroporto internazionale Galilei di Pisa e della realizzazione di collegamenti ferroviari con il porto di Livorno e la stazione di Firenze. Completamento della Tirrenica che, tuttavia, deve essere gratuita, così come gratuita deve rimanere la superstrada che unisce Pisa e Livorno con il capoluogo Firenze.

Queste, a grandi linee, sono le strategie per il rilancio infrastrutturale della provincia di Pisa e della Toscana costiera, nel quadro del programma elaborato dal Partito comunista italiano in vista delle consultazioni regionali del 20 e 21 settembre. Le proposte ed i candidati del Pci sono stati presentati oggi, mercoledì 9 settembre, dal candidato presidente, Marco Barzanti, che ha invitato a "votare per il ricostituito partito che fu di Gramsci e Berlinguer perché è il solo che è in grado di riportare la Toscana al livello in cui era prima che il Pd la depauperasse e distruggesse".

"Le infrastrutture a Pisa e sulla costa continuano a mancare - ha evidenziato Barzanti - anziché investire soldi sull'aeroporto di Firenze, che ha evidenti limiti strutturali, investiremmo sull'aeroporto di Pisa per rafforzarlo ancora di più come aeroporto internazionale. Andrà chiaramente creata, al contempo, una viabilità degna di questo nome e di collegamenti ferroviari in grado di mettere i turisti e la popolazione locale di raggiungere Firenze e il resto della Toscana senza particolari problemi. Servono treni navetta diretti verso la stazione Santa Maria Novella di Firenze che, a sua volta, deve essere messa in rete con tutte le altre stazioni ferroviarie della cintura fiorentina. Una rete analoga, ripristinando il collegamento via Tirrenia, lo realizzeremmo con Livorno. E' dalla creazione di queste reti assimilabili a metropolitane di superficie che passa lo sviluppo ecosostenibile delle nostre città e quindi anche del territorio di Pisa".

"Oggi siamo a parlare soprattutto di infrastrutture - ha aggiunto Marco Barzanti - ma è chiaro che quando si parla di Pisa non si può non far cenno all'università e alla sanità". E ancora: "Nel nostro programma il massiccio rilancio della sanità pubblica e dei centri di eccellenza come quello di Pisa, così come delle università e dei centri di ricerca, rappresenta uno dei pilastri su cui si fonda il programma elettorale stesso".

"Completare la Tirrenica - ha proseguito - è necessario perché permette di mettere in collegamento Pisa e Livorno con Grosseto e la Maremma. Ma la Tirrenica deve essere completamente gratuita, tanto che noi siamo anche per l'abolizione dell'odioso balzello che si paga per fare nel breve tratto autostradale tra Rosignano e Cecina. Non è quello il sistema. Occorrono collegamenti, sì, ed anche efficienti e moderni, ma devono essere gratuiti. Ugualmente siamo per la qualificazione e il rilancio a livello internazionale dell'aeroporto Galilei, anche perché limitare Pisa a favore di Firenze creerebbe, inevitabilmente, non solo l'effetto imbuto nel capoluogo regionale, ma anche problemi al turismo e conseguenze economiche negative all'intera costa toscana. Deve essere chiaro che siamo fortemente contrari all'idea di nuove società, come ventilato da Giani, a cui lo stesso vorrebbe affidare, secondo quanto si apprende, l'elaborazione di nuovi piani strutturali e dei trasporti in Toscana. Il Pci è perché anche l'elaborazione dei piani regionali sia totalmente condotta all'interno dell'amministrazione pubblica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi i nomi dei candidati del Pci nel collegio di Pisa a sostegno della candidatura a presidente di Marco Barzanti: Patrzio AndreoliMarialuisa Balisciano, Fabrizio Fagiolini, Lucia Mango, Luigi Gasperini, Graziella Salvetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento