Matteo Renzi a Pisa chiude la campagna elettorale di Italia Viva

L'ex premier sarà in Largo Ciro Menotti nel pomeriggio di giovedì a sostegno della candidatura alla presidenza della Regione di Eugenio Giani

“Abbiamo chiesto a Matteo Renzi, che ha accettato con entusiasmo, di essere a Pisa per lanciare la volata finale di questa splendida campagna elettorale, non possiamo che ringraziarlo per la sua grande generosità”.
Con queste parole Martina Guarnacci e Michele Passarelli Lio annunciano la presenza del leader di Italia Viva, Matteo Renzi, in Largo Ciro Menotti a Pisa, alle ore 18,30 di giovedì 17 settembre, per la chiusura della campagna elettorale del partito pisano.

“E’ stata una campagna elettorale faticosa ma allo stesso tempo entusiasmante - proseguono i coordinatori pisani di IV - nella quale abbiamo incontrato migliaia di persone che, come noi, amano la Toscana e non hanno alcuna voglia che la propria Regione cada nelle mani dei populisti; Italia Viva è consapevole del ruolo decisivo che avrà il 20 ed il 21 settembre e proprio per questo motivo si sta impegnando al massimo nel supporto ad Eugenio Giani”.
“Abbiamo lavorato per presentare una lista per le elezioni regionali che ha voluto mettere in rilievo le grandi professionalità e competenze che il territorio pisano può esprimere; abbiamo costruito, in pochissimo tempo e dal nulla, una bellissima lista per le comunali di Cascina, con un obiettivo prioritario: contribuire a sconfiggere il populismo esattamente dove è iniziato nella nostra provincia, dimostrando che il lavoro, le competenze ed il merito, valgono di più degli slogan elettorali della destra”.

“Siamo felici che Matteo Renzi abbia accettato il nostro invito e voglia essere al nostro fianco per darci la spinta decisiva in questi ultimi giorni; ai pisani vogliamo, insieme a lui, rivolgere un appello al voto a favore del futuro della nostra Regione, un voto a favore della Toscana del fare, un voto a favore di Eugenio Giani e di Italia Viva” concludono Guarnacci e Passarelli Lio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Positivo al Covid si barrica nella stanza dell'ospedale Cisanello

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento