Elezioni regionali: Renzi presenta la lista dei candidati di Italia Viva a Pisa

L'appuntamento si è svolto lunedì al Polo Tecnologico di Navacchio

"Nel luogo dove nascono le nuove aziende, il Polo Tecnologico di Navacchio, diamo il via alla start up Italia Viva, che nasce per portare un nuovo modo di fare politica". Così Matteo Renzi ha presentato oggi, 31 settembre, le due liste che Italia Viva presenta in provincia di Pisa, quella per le elezioni regionali e quella per le amministrative di Cascina.

"E’ giusto partire da Cascina - ha detto Renzi - perché è il luogo dove la candidata alla presidenza del centro destra non ha saputo governare, utilizzando la città come trampolino di lancio verso incarichi maggiori; partiamo da qui per dire che la Toscana non può scegliere di avere paura, come vuole la Lega; la Toscana deve invece innovare, guardare avanti e puntare su imprese e giovani. Il messaggio del
Polo dell’innovazione, contro quello della conservazione e della paura. Questa terra, la Toscana, si sente da sempre regione d’Europa; ha da sempre ottenuto tanto, anche in termini di finanziamenti dall’Europa; noi non possiamo pensare ad una compagine di governo che invece, lo dicono chiaramente, ci vuole portare fuori da tutto questo".

La lista che Italia Viva presenta per le elezioni regionali a Pisa "ci dimostra - ha proseguito l'ex premier - che c’è tanta gente che ha voglia di impegnarsi per il futuro del Paese, persone che hanno competenza, esperienza, ma anche tanto cuore per volersi mettere in prima fila per un futuro migliore; lo stesso vale per la lista cascinese, che con coraggio, in un solo mese, è riuscita a mettere in piedi un gruppo di lavoro entusiasta e coraggioso. E’ con gente come loro che stiamo costruendo un partito veramente riformista, con il quale vogliamo riformare il nostro Paese; ritengo sia stato doveroso da parte mia venire a ringraziare tutti loro per la dedizione e l’impegno e chiedere ai pisani ed ai cascinesi di dare loro fiducia, perché la meritano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Positivo al Covid si barrica nella stanza dell'ospedale Cisanello

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento