rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Calcio

Serie C, il Pontedera perde 2 a 3 contro il Pineto, gli abruzzesi la decidono nel finale

Nella ripresa Angori e Peli rimontano lo svantaggio ma Lombardi al 88' regala tre punti agli ospiti

Il Pontedera perde per la seconda volta in stagione contro il Pineto, dopo la sconfitta del girone di andata. Dopo un inizio senza particolari occasioni da segnalare il Pineto cala un micidiale uno-due poco dopo il 20', prima Sannipoli serve un gran cross rasoterra per Gambale che trova il tap-in, poi due minuti più tardi segna Njambe con un gol quasi fotocopia del precedente, in entrambi i casi da rivedere la difesa granata. Con il passare dei minuti reagiscono i padroni di casa prima con Ignacchiti da fuori che manca il bersaglio di poco e poi con Ganz che serve Peli davanti a Tonti ma non riesce a colpire bene il pallone e spara alto. 

Nella ripresa a partire forte è il Pontedera che accorcia al 9' con Angori che trova il tap-in dopo un rimpallo su un cross tra Tonti e Ganz. Al 16' pareggia Peli con un gran tiro che si insacca sotto la traversa, i granata sfiorano il vantaggio ocn un gran tiro di Ianesi ma l'estremo difensore degli abruzzesi salva. Il Pontedera continua ad insistere alla ricerca dei 3 punti ma al 43' Lombardi trova un grandissimo sinistro dalla distanza che si insacca alle spalle di Ciocci e regala la prima vittoria ai suoi da dicembre interrompendo un periodo di crisi. In seguito al gol si accende un parapiglia dove viene espulso Ingrosso nel Pineto ma i granata non riescono a pareggiare nei 7' di recupero nonostante la superiorità numerica.

Pontedera – Pineto 2 a 3 (0 a 2)

Pontedera (3-4-2-1): Ciocci; Angori, Calvani, Marrone (1′st Delpupo), Benedetti, Peli (36′st Ambrosini), Ignacchitti, Guidi, Espeche (1′st Ianesi), Perretta, Ganz (26′st Selleri). A disp. Lewis, Vivoli, Gagliardi, Pretato, Cerretti, Salvadori. All. Canzi.

Pineto (4-3-3): Tonti; Marafini (15′st Pellegrino), De Santis, Ingrosso, Borsoi; Sannipoli (32′st Germinario), Lombardi, Manu (15′st Della Quercia); Njambè (32′st Teraschi), Gambale (23′st Chakir), Volpicelli. A disp. Mercorelli, Baggi, Villa, Macario, Foglia, Iaccarino, Grilli.  All. Beni.

Arbitro: Gemelli di Messina. Assistenti Laghezza di Mestre e Signorelli di Paola. 4° ufficiale Scarano di Seregno

Reti: 20'pt Gambale (Pi), 23′pt Njambe (Pi); 9′st Angori (Po), 16′st Peli (Po), 43'st Lombardi (Pi)

Note: 2' e 7' di recupero. Ammoniti Espeche nel Pontedera e Marafini, Sannipoli e Borsoi nel Pineto. Espulso Ingrosso nel Pineto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, il Pontedera perde 2 a 3 contro il Pineto, gli abruzzesi la decidono nel finale

PisaToday è in caricamento