Lunedì, 27 Settembre 2021
Eventi Centro Storico / Piazza dei Miracoli

Capodanno Pisano: festa in Cattedrale ma il raggio di sole non illumina l'uovo

Il cielo grigio ha impedito che la tradizione fosse rispettata fino in fondo. La cerimonia in Duomo è stata seguita da almeno 3mila persone. Pisa entra nel 2014 e ha inizio la stagione turistica: positivi i numeri delle prenotazioni alberghiere

Una bella festa questa mattina in città per il momento clou dei festeggiamenti del Capodanno Pisano. Almeno 3mila persone hanno seguito in Duomo la cerimonia religiosa nel giorno dell'annunciazione di Maria, che sancisce l'ingresso della città nel nuovo anno come ai tempi della Repubblica Marinara, ovvero ab incarnatione christi, quindi al momento del concepimento. Con la festa di oggi Pisa entra 'ufficialmente' nel 2014 e si concludono tre giorni di eventi organizzati dal Comune e che sanciscono anche l'avvio ufficiale della stagione turistica pisana.

Gli eventi di quest'anno, infatti, secondo Federalberghi, "hanno aiutato il turismo in città in periodo di bassa stagione e per questo week end abbiamo avuto un alto numero di prenotazioni nel 60% delle strutture cittadine". La cerimonia di oggi si è aperta con la sfilata del corteo storico per le vie del centro fino a piazza dei Miracoli, al quale hanno partecipato le autorità cittadine guidate dal sindaco e indossando costumi medievali. Il cielo coperto dalle nubi ha però impedito che la tradizione si compiesse fino in fondo con il raggio di sole che allo scoccare di mezzogiorno penetra da una finestra del Duomo per posarsi su un uovo di pietra collocato sulla navata laterale accanto al pergamo di Giovanni Pisano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno Pisano: festa in Cattedrale ma il raggio di sole non illumina l'uovo

PisaToday è in caricamento