Venerdì, 24 Settembre 2021
Eventi Centro Storico / Lungarno Antonio Pacinotti, 46

A Palazzo Reale via al primo Open Day della ricerca dell’Università

Nel programma delle due giornate stand espositivi, presentazioni di progetti, prototipi in mostra, premiazioni di idee innovative e la presenza del comico Paolo Migone. L'appuntamento è per mercoledì e giovedì

Si terrà mercoledì 14 e giovedì 15 dicembre 2011 il primo Open Day della ricerca dell’Università di Pisa, in cui l’Ateneo apre le porte dei suoi laboratori per presentare alla città idee, persone e progetti della sua attività di ricerca. Nella prestigiosa sede di Palazzo Reale, i visitatori potranno trovare stand espositivi, presentazioni di progetti, prototipi in mostra, premiazioni di idee innovative e, come ospite speciale, il comico Paolo Migone.

Il programma sarà aperto, mercoledì 14 alle ore 10, dai saluti del prorettore vicario Nicoletta De Francesco. Nella Sala degli Arazzi saranno allestite alcune postazioni fisse su una decina di studi che sono stati sviluppati nell’Ateneo, mentre nella Sala Ceci si alterneranno brevi presentazioni dei seguenti progetti di ricerca:

- Come domare la complessità della mano umana. Il ruolo delle sinergie aptiche - Antonio Bicchi

- Il progetto MAPPA: dalla ricerca archeologica alla gestione della città - Maria Letizia Gualandi

- La ricerca delle onde gravitazionali - Francesco Fidecaro

- Antico Egitto. Nuove tecnologie - Marilina Betrò

- 4 ruote e un traguardo: facciamo correre la ricerca Andrea Mascellani

- iTunes U e il Laboratorio di Cultura Digitale come aprire l'università al mondo - Maria Simi, Enrica Salvatori

- Comprendere lo sviluppo della mente del bambino e curarne i disturbi - Giovanni Cioni

Il pomeriggio del 14, con inizio alle 14.30, sarà dedicato alla premiazione delle idee di impresa dei dottorandi che hanno partecipato al percorso formativo del “PHD Plus”. Ai saluti del rettore Massimo Augello, seguiranno l’introduzione del prorettore per la Ricerca applicata e l'innovazione, Paolo Ferragina, la presentazione delle idee di impresa e la premiazione. All’iniziativa interverrà il comico Paolo Migone.

La mattinata di giovedì 15 dicembre, con orario dalle ore 10 alle 14, sarà aperta dai saluti del prorettore per la Ricerca, Roberto Barale, e dall’intervento di Livio Stefanelli, dell’Ufficio di Bruxelles della Regione Toscana, su “Il potenziamento del sistema della ricerca toscana nel contesto del nuovo Programma Quadro di Ricerca Horizon 2020”. Oltre agli stand fissi, i visitatori potranno assistere alle presentazioni dei seguenti altri progetti di ricerca:

- Catturare l'energia solare in modo efficiente: è possibile imparare dalla natura? - Benedetta Mennucci

- La storia dell'Arabia prima di Maometto Alessandra Avanzini

- Dal Greco all'Arabo. Testi filosofici antichi nuove tecnologie informatiche - Cristina D'Ancona

- Scoprire nuovi stati della materia nella fisica moderna Pasquale Calabrese

- Sperimentazione animale e metodi alternativi Mauro Pistello

Nelle due giornate della manifestazione, al piano terra saranno esposti il prototipo del velivolo ultraleggero PrandtPlane e la monoposto formula SAE E-Team dell'Università. Nella postazione dell’Ufficio Ricerca saranno disponibili inoltre infomazioni su altri progetti di ricerca dell’Ateneo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Palazzo Reale via al primo Open Day della ricerca dell’Università

PisaToday è in caricamento