Martedì, 21 Settembre 2021
energia Cascina

Titignano, certificazione energetica all'asilo nido, il sindaco: "Presto un'altra scuola a basso impatto"

Alessio Antonelli, durante la cerimonia che ha visto la consegna ufficiale della certificazione CasaClima, ha annunciato che presto un'altra scuola, pubblica, del territorio cascinese verrà realizzata con un occhio all'ambiente

L'Agenzia fiorentina per l'energia e l'Agenzia per l'energia Alto Adige hanno consegnato la certificazione CasaClima al 'Nido nell'albero', la scuola per i piccoli da 0 a 3 anni di Titignano, nel comune di Cascina.
La scuola è stata inaugurata nel settembre 2012 dall'amministrazione comunale ed è gestita dal consorzio di imprese Progetto infanzia, di cui fa parte la cooperativa Paim. Accoglie 55 bambini e vi lavorano 12 educatrici, 3 ausiliari, 1 cuoca.

La consegna della targa, apposta all'entrata della scuola, è stata accompagnata da una breve cerimonia che ha visto protagonisti tutti gli attori che per lavoro o per usufruire dei suoi servizi, frequentano il nido.
Dopo i saluti iniziali di Silvia Innocenti, assessore alla Scuola di Cascina, e di Barbara Frosini per la cooperativa Paim, hanno preso la parola Raffaella e Zaira, due mamme che hanno raccontato la loro esperienza al nido. Sergio Gatteschi ha rappresentato l'Agenzia fiorentina per l'energia e Uwe Staffler l'Agenzia per l'energia Alto Adige.

"Casa Clima è lo strumento attraverso il quale certifichiamo che un edificio è stato costruito secondo criteri di alta efficienza energetica - ha spiegato Staffler - che ha una buona coibentazione, che sfrutta al massimo possibile l'energia rinnovabile. Il grado di efficienza dell'edificio si esprime con una valutazione complessiva della progettazione e della costruzione".
"Diversi comuni in Toscana hanno deciso di realizzare scuole certificate Casa Clima - ha detto invece Gatteschi - perché si sono accorti che non solo si fa il bene dell'ambiente, ma che è conveniente, perché a fronte di investimenti importanti all'inizio, i costi di gestione a lungo termine sono bassissimi, sia sulle strutture, sia per i fabbisogni energetici".


A concludere la cerimonia è stato il sindaco di Cascina, Alessio Antonelli. "Grazie ad un bando dell'Inail abbiamo ottenuto 5,2 milioni di euro per realizzare un'altra scuola certificata Casa Clima - ha detto Antonelli - una scuola pubblica, dove andranno tutti i bambini, da qualsiasi estrazione sociale provengano. Quindi oltre al nido di Titignano, oltre alla scuola materna di San Frediano, il nostro territorio avrà anche una terza scuola a bassissimo impatto ambientale, realizzata perché abbiamo deciso di puntare sulla qualità, non solo sul prezzo più basso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Titignano, certificazione energetica all'asilo nido, il sindaco: "Presto un'altra scuola a basso impatto"

PisaToday è in caricamento