Elezioni regionali Toscana 2020

Sondaggio Sole 24Ore, Galletti: "La vera emergenza è il non voto"

La candidata presidente del Movimento Cinque Stelle commenta il sondaggio pubblicato martedì sul quotidiano economico

“Il centrosinistra ha scelto un candidato fortemente spostato a destra. Una persona che parla di carri armati, di sanità privata e di inceneritori. Ora non può stupirsi se qualche suo elettore dà segnali di irrequietezza. La storia politica ci insegna che tra l’originale e la brutta copia, gli elettori scelgono l’originale”. Così Irene Galletti, candidata alla presidenza della Regione Toscana per il Movimento 5 stelle, commenta il sondaggio apparso su Il Sole 24 Ore.

“Per quanto mi riguarda - aggiunge Galletti - mi preoccupa molto che un toscano su cinque abbia già deciso di non recarsi alle urne e che un altro 13% afferma di non sapere nemmeno che il 20 e 21 settembre si andrà a votare. Questa è la vera emergenza: è il segno di uno scollamento tra politica e mondo reale, ma anche un’esasperazione per una classe dirigente incapace di parlare di problemi concreti e soprattutto di avere una visione della Toscana in grado di far innamorare le persone. Noi ce l’abbiamo ed è per questo che il nostro 8,3% è un punto di partenza, non certo di arrivo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggio Sole 24Ore, Galletti: "La vera emergenza è il non voto"

PisaToday è in caricamento