Elezioni Regionali Toscana 2020: in corso gli scrutini

Sono iniziate dalle 17.30 circa le operazioni di conteggio per i 3.937 seggi toscani

Le urne si sono chiuse oggi, 21 settembre, alle ore 15, per le votazioni utili ad eleggere il nuovo presidente della Regione Toscana, insieme al Consiglio Regionale. Mentre proseguono le proiezioni che vedono in vantaggio il candidato di centrosinistra Eugenio Giani sulla candidata di centrodestra Susanna Ceccardi, la Regione Toscana sta diffondendo i primi dati dei seggi scrutinati.

Da verificare in Toscana ci sono 3.937 seggi. Le operazioni di scrutinio sono partite intorno alle 17.30. Alle ore 18 erano 234 i seggi scrutinati, con la coalizione di Giani al 47,29%, davanti alla Ceccardi ferma al 42,39%. Il Partito Democratico ha oltre 10 punti di vantaggio sulla Lega (34,86 contro 23,41%).

primi seggi scrutinati-2

I nuovi dati delle ore 19.45, con coperti un terzo dei seggi complessivi, confermano i risultati emersi in precedenza. Sono stati scrutinati 1150 seggi per il candidato presidente, 1.036 su 3.937 per le liste. Giani si attesta su un solido 48,2%, Susanna Ceccardi al 40,85%. Pd al 34,95%, Lega al 21,76%.

primi seggi scrutinati-3

Alle 22 inoltrate sono stati scrutinati 2.976 seggi per il presidente e 2.877 per le liste. Sono 8 i punti di vantaggio adesso per Giani, che ha già commentato la vittoria. Ferma al 40% Susanna Ceccardi. Arriva al 35% il Pd, Lega al 21,63%.

scrutini regionali 2020 ultimo-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Incendiato da ignoti storico negozio di abbigliamento: "Duro colpo, ma non mollo"

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento