Elezioni comunali provincia di Pisa 2014

Elezioni a Volterra, i cittadini restano fedeli a Buselli: "Convincerò anche chi non mi ha votato"

Marco Buselli può iniziare così il suo secondo mandato alla guida del Comune volterrano. Si è infatti piazzato al primo posto con il 45,23% di preferenze, dietro di lui Paolo Paterni con il 41,65%

Il colle etrusco resta fedele al sindaco-infermiere. Volterra conferma infatti la fiducia a Marco Buselli che, con la sua lista civica Uniti per Volterra, sbaraglia la concorrenza (45,23%). 237 voti lo separano infatti da Paolo Paterni, candidato per il centrosinistra che deve accontentarsi di quattro seggi nel Consiglio Comunale.

Un dato, quello di Buselli, migliore addirittura di quello di cinque anni fa, quando con il 39,75% strappò la città al centrosinistra. "Un risultato bellissimo, una riconferma che mi riempie di soddisfazione e che mi spinge a lavorare con ancora maggiore impegno e dedizione per la città e la comunità di Volterra. Ringrazio tutti gli elettori che mi hanno confermato la fiducia e a colori che invece hanno espresso preferenze diverse dico solo che da oggi lavorerò per convincere anche loro, per ricucire i rapporti. Perché Volterra deve restare unita - afferma Buselli, subito dopo i risultati delle urne - l’ultimo argomento che ho affrontato in campagna elettorale è stato quello del lavoro e da qui voglio ripartire puntando sui giovani che sono il nostro futuro e la nostra speranza. Aver puntato nel corso di questo primo mandato su una squadra giovane è stata un’idea vincente. Ora ci rimettiamo subito al lavoro per il bene della nostra città".

TUTTI I RISULTATI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Volterra, i cittadini restano fedeli a Buselli: "Convincerò anche chi non mi ha votato"

PisaToday è in caricamento