Politica San Rossore

Parco di San Rossore, la denuncia di Petrucci (Fdi): "Spiaggia invasa dai rifiuti"

Il consigliere regionale chiede di ripensare le strategie future per una migliore gestione del territorio dell'Ente

“La spiaggia del Parco di San Rossore è in una situazione drammatica, invasa da tonnellate di rifiuti. Partendo da Bocca d’Arno fino a Bocca di Serchio, la spiaggia è ricoperta di plastica, tronchi, rifiuti di ogni genere. Si deve intervenire subito per ripulire la spiaggia, patrimonio naturalistico della Toscana. Chiederò al presidente del Parco di poter fare un sopralluogo nei prossimi giorni, la situazione è veramente incredibile!”. E' quanto denuncia il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Diego Petrucci.

“Questa situazione deve farci riflettere. A nord dell’Arno la spiaggia del Parco è invasa dai rifiuti mentre a sud dell’Arno, dove c’è una gestione più aperta del Parco con la presenza degli stabilimenti balneari, la spiaggia è pulita e tenuta con cura - fa notare Petrucci - succede, ossia, l’esatto contrario di ciò che ci avrebbero voluto inculcare con un ambientalismo ideologico e del tutto sganciato dalla realtà: ovvero dove vi è l’intervento dell’uomo il territorio è curato e ben tenuto, dove si è bandito l’uomo ci sono rifiuti e degrado! Anche per questo è l’ora di cambiare le regole e soprattutto ripensare le strategie future”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco di San Rossore, la denuncia di Petrucci (Fdi): "Spiaggia invasa dai rifiuti"

PisaToday è in caricamento