rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Basket

Serie B, Piombino fa soffrire San Miniato: ma alla fine arriva la nona vittoria

I ragazzi di Coach Marchini faticano più del previsto a superara una coriacea Solbat Piombino. La cronaca ed il tabellino del match

La Patrie Etrusca San Miniato fatica non poco ad avere la meglio sulla Solbat Golfo Piombino. Ma alla fine dei 40 minuti di gioco il tabellone del Pala Credit Agricola recita 82-79 per i padroni di casa che centrano cosi la decima vittoria su undici incontri disputati e consolidano il primo posto alla testa del Girone A della Serie B di Basket maschile.

La partita -  Nel primo quarto si capisce subito che non sarà una partita facile per la capolista. Eliantonio trova buone soluzioni in attacco, coadiuvato da Tognacci. La frazione va in via in grande equilibrio e si chiude sul 23 a 21 per i locali.

Il secondo parziale è un tira e molla, Piombino ad inseguire, ai canestri di Lorenzetti rispondono Bianchi e Venucci, e la fuga non riesce a San miniato. La partita gira decisamente verso i locali solo nel finale di quarto, dove due bombe di Benites e Tozzi, danno il più 6. Il Golfo per un po’ tiene in difesa, ma l’attacco sull’aumento di pressione della difesa di San Miniato, si blocca e un paio di palloni persi generano il più 8, limato solo di poco nel finale per il 46 a 39 al riposo lungo.

L’inizio di terzo quarto è disastroso per Piombino, alcuni banali errori, su cui la difesa di San Miniato non può accampare meriti particolari, indeboliscono le certezze offensive dei gialloblu, che nei primi 4’segneranno solo 2 punti. Nel finale di fraione un sempre più protagonista Tognacci, mette 6 punti di fila e riporta i suoi a meno 2, ma una bomba di Quartuccio riporta a più 5 il vantaggio, 61 a 56 al riposo.

Nel quarto finale con Venucci in panchina, partenza veloce di San Miniato, parziale di 6 a 0, lanciato da un Tozzi immarcabile. Potrebbe sembrare al fine del match, ma i gialloblu, non vogliono mollare e lentamente risalgono la china, Venucci da tre blocca l’emorragia, poi il Golfo ritrova fluidità in attacco e arriva una prima volta a meno 2 a 4’ dal termine.

L’aggancio arriva  con un 2 più 1 di Eliantonio e dopo un errore di San Miniato arriva anche il più 2, con un affondo di Persico su assist di Venucci. Ancora Persico, a 1’ circa dalla fine, ha i liberi per il più due, ma ne mette uno solo, dall’altra parte Mastrangelo mette il piazzato del più uno.

La prima occasione del nuovo sorpasso si spenge sull’errore da tre di Venucci. Siamo oramai dentro gli ultimi 24’’ e Piombino ferma a 18’’ dal termine Caversazio con un fallo. Il sanminiatese dalla lunetta, fa 0 su 2 e Mazzantini prende il rimbalzo. Piombino ha in mano la palla della vittoria, ma non riesce a creare un tiro attraverso la circolazione di palla e a 5’’ dalla fine Paolin dopo aver a lungo palleggiato prova un piazzato da due, non va, rimbalzo San Miniato e partita finita, Lorenzetti fissa il 82 a 79 finale.

Il tabellino ufficiale di La Patrie San Miniato - Solbat Piombino 82-79. Parziali: 23-21, 23-18, 15-17, 21-23

La Patrie Etrusca San Miniato: Antonio Lorenzetti 26 (13/19, 0/0), Luca Tozzi 22 (9/11, 1/6), Nicola Mastrangelo 11 (4/7, 1/5), Edoardo Caversazio 7 (0/0, 1/3), Renato Quartuccio 5 (1/1, 1/2), Giulio Candotto 4 (1/4, 0/6), V.j. alberto Benites 3 (0/1, 1/3), Stefano Capozio 2 (1/1, 0/1), Lorenzo Bellachioma 2 (1/1, 0/0), Giosue Tamburini 0 (0/0, 0/0), Marco Ermelani 0 (0/0, 0/0), Ismael Ciano 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 7 / 11 - Rimbalzi: 37 12 + 25 (Antonio Lorenzetti 7) - Assist: 16 (Renato Quartuccio 6)

Solbat Golfo Piombino: Mattia Venucci 21 (4/6, 2/6), Giacomo Eliantonio 19 (8/10, 0/2), Camillo Bianchi 12 (2/2, 2/4), Francesco Paolin 10 (3/7, 0/1), Federico Tognacci 10 (4/7, 0/7), Edoardo Persico 5 (2/3, 0/1), Saverio Mazzantini 2 (1/3, 0/0), Niccolò Pistolesi 0 (0/0, 0/0), Edoardo Pedroni 0 (0/0, 0/0), Giovanni Mezzacapo 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 19 / 24 - Rimbalzi: 27 3 + 24 (Saverio Mazzantini 6) - Assist: 5 (Mattia Venucci, Edoardo Persico 2)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Piombino fa soffrire San Miniato: ma alla fine arriva la nona vittoria

PisaToday è in caricamento