Martedì, 21 Settembre 2021
Sport Pontedera

Lucchese - Pontedera 1-0 | Granata irriconoscibili, nel primo derby arriva il primo ko

Un'autorete di Caponi poco prima dell'intervallo è fatale per la squadra di Indiani, mai pericolosa e costretta a giocare in dieci nel secondo tempo per l'espulsione di Settembrini. Preoccupa l'attacco a secco da tre partite

Caponi, autore dell'autorete

L'ultimo gol del Pontedera lo aveva segnato proprio Andrea Caponi nel posticipo contro il San Marino. E sempre il capitano mette dentro, stavolta nella porta sbagliata, l'autorete che condanna i granata nel derby con la Lucchese. I rossoneri vincono 1-0 e portano a casa la prima vittoria al 'Porta Elisa' rischiando pochissimo.  I granata vanno sotto nel finale di primo tempo, non creano pericoli nella ripresa e sono costretti a giocare nell'ultima mezz'ora per l'espulsione di Settembrini. Dopo 2 vittorie e 2 pareggi arriva la prima sconfitta in campionato per la squadra di Indiani. Ma l'aspetto più preoccupante è proprio l'attacco, che non segna da 285'.

LA PARTITA. Rispetto alla partita con L'Aquila Indiani cambia in difesa e sulla fascia sinistra: dentro Redolfi e Paparusso per Gasbarro e Galli. Il Pontedera ci ha abituato alle partenze sprint e anche a Lucca non delude le attese. La prima occasione è per Bartolomei, che calcia sull'esterno della rete su corner battuto da Caponi. Il ritmo è alto nel primo quarto d'ora e anche la Lucchese ha due buone occasioni con la punizione di Lo Sicco (di poco fuori) e la rete annullata a Santini per fuorigioco. I granata rispondono con un destro da fuori di Settembrini che finisce a lato e ben presto la stanchezza (alimentata dal clado) del turno infrasettimanale si fa sentire. Già nel primo tempo le squadre rallentano. Il Pontedera tiene il possesso palla e detta i tempi del gioco, ma l'unica occasione è un colpo ravvicinato di Luperini che si spegne sul  fondo. La Luccese si fa minacciosa in contropiede e al 43' riesce a passare grazie a un cross dalla destra di Calcagni che trova la deviazione decisiva di Caponi.

Dopo l'intervallo Indiani prova a dare la scossa togliendo uno spento Cesaretti e Madrigali per Disanto e Gasbarro. La reazione comunque non si vede. Il Pontedera è stanco e la Lucchese abile a chiudere tutti gli spazi. La mazzata sulle speranze di rimonta arriva al 60' con l'espulsione di Settembrini, che colpisce Santini a palla lontana e si becca il rosso diretto. In dieci uomini aumentano le difficoltà e i granata faticano ad avvicinarsi all'area di rigore. Una Lucchese ordinata può controllare senza troppe difficoltà e nel quarto d'ora finale sfiora il raddoppio in tre occasioni. Prima ci prova Santini con un destro al volo che finisce fuori di poco. Quattro minuti dopo è bravo Ricci a murare Risaliti lanciato a rete e il portiere granata si ripete all'85' sulla conclusione dalla distanza di Ferretti. Nessun sussulto nel finale. Per il Pontedera è il primo passo falso.    

LUCCHESE – PONTEDERA   1-0

LUCCHESE (4-3-1-2): Casapieri 6; Calcagni 7, Calistri 6.5, Espeche 7, Pantano 6; Boilini 6 (2' st Risaliti 6.5), Lo Sicco 6.5, Nolé 6; Santini 6.5; Ferrante 6 (10' st Ferretti 6), Biasci 6.5 (35' st Chianese s.v.). A disp.: Borra, Vosnakidis, Degeri, Fenati. All.: Vanni Pessotto.

PONTEDERA (3-5-2): Ricci 6.5, Madrigali 5.5 (1' st Gasbarro 6), Vettori 6, Redolfi 6; Luperini 5.5, Bartolomei 5.5, Caponi 5.5, Settembrini 5, Paparusso 5.5 (33' st Tazzari s.v.); Grassi 6, Cesaretti 5 (1' st Disanto 5.5). A disp.: Cardelli, Polvani, Della Latta, Galli, All.: Paolo Indiani.

ARBITRO: Stefano Giovani di Grosseto, assistenti: Emanuele Mariani di Perugia e Andrea Ragnacci di Gubbio.

RETI: 43' pt autorete Caponi  

NOTE: Ammoniti: Madrigali, Bartolomei. Espulso al 20' st Settembrini. Angoli: 6-5. Recupero: 1' + 5'.

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucchese - Pontedera 1-0 | Granata irriconoscibili, nel primo derby arriva il primo ko

PisaToday è in caricamento