Pisa S.C.: questa sera i nerazzurri si presentano alla città

Il bagno di folla inizierà alle 20.45 di oggi, lunedì 19 agosto, all'Arena Garibaldi. Ingresso libero fino a esaurimento della capienza nei settori di tribuna e Curva Nord

E' tutto pronto all'Arena Garibaldi per il consueto bagno di folla che precede l'inizio del campionato. La presentazione dei giocatori e dello staff della prima squadra è un appuntamento fisso dell'estate nerazzurra, il momento nel quale club e tifo si stringono in un abbraccio colorato, caloroso e festante. Questa sera a partire dalle 20.45 i tifosi potranno applaudire l'intera rosa agli ordini di Luca D'Angelo, salutando anche il Ds Roberto Gemmi e il resto della dirigenza che si appresta a vivere il debutto nel campionato di Serie B. I settori aperti per l'occasione saranno la Curva Nord, la Tribuna Inferiore e la Tribuna Superiore: ingresso libero fino a esaurimento della capienza massima consentita.

Venerdì 23 agosto l'Arena ospiterà l'Open Day della cadetteria: sul rettangolo verde Gucher e compagni sfideranno il Benevento (ore 21, tagliandi già in vendita dalle 9 di questa mattina), una delle compagini più accreditate per il salto di categoria. Lo stadio cittadino ha quasi portato a termine il processo di metamorfosi voluto da amministrazione comunale e club per mostrare un volto più bello e accattivante su un palcoscenico sicuramente di maggior richiamo rispetto alla Serie C. La seggiolatura è quasi completata: manca soltanto una parte della Tribuna Superiore da rimettere a nuovo, mentre le sedute in Curva Nord verranno installate verso la fine dell'anno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Principio di incendio al Centro dei Borghi: evacuato

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Maltempo in Toscana: in arrivo piogge e temporali

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 21 e 22 settembre

Torna su
PisaToday è in caricamento