Sport

Siena-Pontedera, le probabili formazioni| Granata in emergenza in difesa

Escluse lesioni per Vettori, che dovrà comunque stare fermo. Un’assenza pesante che si aggiunge a quelle di Grassi, Posocco e Bonaventura. Contro la seconda in classifica i granata cercano il riscatto dopo il ko del turno infrasettimanale

Rialzarsi subito per non precipitare in una nuova crisi. Il Pontedera cerca di lasciarsi alle spalle il brutto ko contro il Cuneo del turno infrasettimanale nella trasferta di domenica 12 novembre, alle 20.30, contro il Siena. In casa della seconda in classifica l’allenatore Ivan Maraia cerca risposte confortanti soprattutto sul piano della prestazione.

Difficile far punti contro un Siena in grande spolvero. Nonostante le due sconfitte consecutive contro Livorno e Monza all’’Artemio Franchi’, la squadra allenata da Michele Mignani sembra una seria candidate al primo posto nel girone. Per i granata sarà importante mantenere alta l’attenzione e giocare con più lucidità rispetto alla partita col Cuneo. Con i piemontesi la squadra ha attaccato con costanza nei 90’, pagando cari gli errori di posizionamento, ma a Siena servirà senz’altro una partita diversa.

QUI PONTEDERA. Ci sono buone notizie per Vettori. Contro il Cuneo il capitano era uscito dopo 15’ per un problema al flessore della coscia destra, ma gli esami hanno escluso lesioni e il rientro potrebbe arrivare già domenica prossima contro il Monza. A Siena confermata quindi la linea di difesa con Frare, Borri e Risaliti, e in campo Maraia dovrebbe schierare la stessa formazione dele ultime partite con il 3-5-2. Oltre a Vettori, sempre assenti Grassi, Posocco e Bonaventura.

QUI SIENA. Per i bianconeri invece l’assenza più pesante è in attacco. Marotta (5 gol in questo inizio di stagione), resterà ancora a riposo, dopo la labirintite virale che lo ha colpito nelle scorse settimane. Il centravanti ex Benevento e Lucchese dovrebbe rientrare domenica prossima contro l’Arezzo. Mercoledì contro la Pistoiese Mignani ha schierato la coppia Campagnacci-Emmausso in attacco e contro il Pontedera potremmo rivedere la stessa formazione: 4-3-1-2 con Guberti trequartista. Anche Neglia in lizza per una maglia da titolare

PROBABILI FORMAZIONI

Siena (4-3-1-2): Pane; Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino; Bulevardi, Gerli, Vassallo; Guberti; Campagnacci, Emmausso. A disp.: Crisanto, Cefariello, Brumat, Mahrous, Panariello, Romagnoli, Terigi, Cristiani, Cruciani, Damian, Guerri, Lescano, Neglia. All.: Michele Mignani

Pontedera (3-5-2): Contini; Frare, Borri, Risaliti; Calcagni, Spinozzi, Caponi, Gargiulo, Corsinelli; Pinzauti, Pesenti. A disp.: Biggeri, Marinca, Tofanari, Ferrari, Malih, Mastrilli, Pandolfi, Paolini, Romiti, Cassani. All.: Ivan Maraia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siena-Pontedera, le probabili formazioni| Granata in emergenza in difesa

PisaToday è in caricamento