rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Volley

E' arrivato il momento degli spareggi per le formazioni della Pallavolo Casciavola

In Serie C la PediaTuss sfida il Delfino Pescia; in Serie D la Renault Clas è attesa dalla gara contro Valdelsa Virtus

SERIE C. Tempo di poule promozione per la PediaTuss Casciavola che al Pala Renault Clas, sabato 23 aprile alle 21 affronterà il Delfino Pescia nella prima partita di un girone a quattro squadre che eleggerà la formazione o le formazioni in caso di migliore seconda, che si giocheranno la promozione in serie B2. La squadra rossoblu non ci arriva nel migliore dei modi, perché oltre a Vaccaro, nella lista degli infortunati lungodegenti, ovvero da stagione conclusa, ha visto aggiungersi Masotti che è finita KO durante l’ultima di campionato contro il Volley Peccioli. Due assenze pesantissime alle quali si aggiungono le precarie condizioni della schiacciatrice Messina. Insomma coach Barboni dovrà attingere a piene mani dal settore giovanile, in particolare dall’under 16 in reparti tanto delicati quanto importanti.

L’avversario di turno, il Delfino Pescia, ha chiuso la prima fase al terzo posto del girone B con 38 punti, frutto di 12 vittorie e 8 sconfitte. Un avversario temibile, da prendere con le dovute cautele e che verrà a Casciavola a giocarsi il tutto per tutto. Al netto delle convocazioni che arriveranno per le più giovani, in preallarme c’è Andrea Adami, palleggiatrice classe 2007, questa la rosa a disposizione di Luca Barboni: palleggiatrice Liuzzo, centrali Gori, Lichota e Pugliesi; schiacciatrici Messina, Gaibotti, Guttadauro, Montagnani e Bella; e i liberi Tellini e Di Matteo. Dirigerà l’incontro Franco De Rosa, la partita sarà trasmessa live su Pallavolo Casciavola Channel, piattaforma YouTube, a partire dalle 20:45.

SERIE D. Inizia in trasferta sabato 23 aprile alle 18 a Poggibonsi contro il Valdelsa Virtus, la seconda fase della Renault Clas che ha davanti a sé sei partite per conquistare quella salvezza che la squadra rossoblu ha dimostrato nelle ultime partite di meritare e di poter portare a casa. L’ultima partita è stata quella fra amiche contro il Tomei, e da quel 3-0 le ragazze di Bertini devono ripartire consapevoli che da ora in poi è vietato sbagliare. L’avversario che la Renault Clas va ad affrontare ha chiuso la prima fase all’ultimo posto del girone A con solo 3 punti all’attivo, ma è un bilancio che non deve trarre in inganno perché nessuno sa quale potrà essere stato il valore dei vari gironi nella prima fase, quindi occorre affrontare la partita come è stato fatto nelle ultime settimane consapevoli che un risultato positivo potrebbe già essere un buon viatico per la salvezza.

Sabrina Bertini dovrà rinunciare certamente a Margherita Caponi, la cui stagione è terminata a causa di un infortunio al ginocchio a tal proposito la società fa un grande in bocca al lupo al martello rossoblu, consapevoli che tornerà più forte di prima. Assente anche Greta Taylor Corsini, mentre Sara Paoletti proverà a stringere i denti visto che è ancora alle prese con un guaio al braccio. Arbitrerà Elisa Pianigiani. La partita sarà trasmessa in diretta su Pallavolo Casciavola Channel, piattaforma YouTube, a partire dalle 17:45.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' arrivato il momento degli spareggi per le formazioni della Pallavolo Casciavola

PisaToday è in caricamento