rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Eventi Centro Storico

Natale, pioggia di eventi in città: tornano i mercatini e la pista di pattinaggio su ghiaccio

Confesercenti ha vinto il bando per organizzare le iniziative del prossimo Natale

“Sarà un Natale ci auguriamo di ripartenza, sicuramente migliore di quello dell’anno scorso grazie alla campagna vaccinale. Un Natale nel quale la città si presenterà con la classica pista del ghiaccio in piazza Vittorio Emanuele e un rinnovato mercatino sull’asse commerciale grazie al bando del Comune che la nostra associazione ha vinto”. E’ il presidente area pisana di Confesercenti Toscana Nord Luigi Micheletti ad annunciare le iniziative natalizie che l’associazione organizzerà dopo aver vinto il bando voluto da Palazzo Gambacorti.
“Confesercenti Toscana Nord ha presentato un progetto che è risultato dalla commissione esaminatrice nettamente il migliore rispetto a quelli presentati tra l’altro anche da Confcommercio - spiega ancora Micheletti - evidentemente era facile per anni in maniera gratuita criticare i mercatini natalizi quando poi all’atto pratico, in presenza di un bando con precise caratteristiche volte ad un loro miglioramento, si presenta un progetto di scarso valore. Devo ringraziare personalmente il nostro settore eventi ed il nostro coordinatore sindacale Giulio Garzella per l’impegno messo in questo progetto di alto livello nonostante i tempi ristretti per la sua presentazione e per gli allestimenti. Ma - conclude il presidente area pisana di Confesercenti Toscana Nord - era importante cogliere questo segnale di rinnovamento e di svolta voluto dal Comune attraverso il bando”.

Nel dettaglio il progetto prevede innanzitutto la conferma in piazza Vittorio Emanuele della tradizionale pista del ghiaccio. Per quanto riguarda il mercatino, novità di quest’anno la presenza di casette in legno che ospiteranno gli operatori e che saranno collocate in piazza Vittorio Emanuele e piazza del Carmine. Sotto le logge di Banchi, invece, le tradizionali bancarelle natalizie. E ancora in piazza Garibaldi, ad eccezione della settimana dal 18 al 24 dicembre, mercatino dell’artigianato e dell’ingegno, in piazza Chiara Gambacorti banchi di prodotti alimentari tipici ed in largo Ciro Menotti invece spazio a cioccolato e dolciumi. Infine in piazza Santa Caterina torna domenica 19 dicembre il mercatino del riuso grazie all’associazione 'Occhio del Riciclone'.
Previsto un maxischermo 4 metri per 3 per la proiezione delle immagini dell'intero mercato e delle iniziative collaterali.


La conclusione del responsabile area pisana Simone Romoli: “Non mancheranno iniziative collaterali come i tour organizzati con il trenino con partenza dal centro storico sia per visitare il Parco che la città. La collaborazione con l’Istituto Russoli per presentare elaborati dei propri studenti e infine con il nuovo spazio nel giardino di via La Nunziatina gestito dal Cinema Arsenale. L’atmosfera natalizia sarà poi garantita dall’illuminazione che anche quest’anno sarà interamente a carico del Comune e che ci auguriamo possa essere accesa in concomitanza dei mercatini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale, pioggia di eventi in città: tornano i mercatini e la pista di pattinaggio su ghiaccio

PisaToday è in caricamento