Mercoledì, 29 Settembre 2021
Eventi Cascina

Cascina: San Frediano fa le ore piccole, venerdì arriva la notte bianca

Si chiama "San Frediano...in strada" la prima edizione organizzata dai commercianti della frazione. Dalle 20 fino a notte fonda musica, esibizioni e attrazioni per bambini. Un tratto della Tosco-Romagnola sarà chiuso al traffico

La notte bianca arriva anche a San Frediano, grazie alla regia dei commercianti della frazione. L'idea è di Alberto Rossi, ma le braccia sono quelle di Sabrina Sighieri, David Del Macchia e Daniele Gioli, che si sono messi in moto per organizzare la manifestazione. Alla fine sono riusciti a trascinare la maggior parte dei negozianti sanfredianesi e per venerdì sera hanno allestito un calendario ricco di eventi grazie all'aiuto di numerosi sponsor.

Venerdì sera dalle 20 tutti gli esercizi commerciali saranno aperti al pubblico e alcuni allestiranno gli stand direttamente in strada. Saranno presenti anche i banchetti delle associazioni locali, come la neonata “Team Deri”, che assiste i malati di Sla nel ricordo di Daniele Deri, e la “Ricreas”, specializzata in sculture con materiali di scarto. La parte musicale è affidata a d.j. Save T. di Punto Radio, che metterà pezzi degli anni '70, '80 e '90 dal palco allestito davanti al vecchio asilo.

Durante la serata spazio alle esibizioni dei Piccoli cantori di Santa Cecilia della Filarmonica Puccini di Cascina, e dei ballerini di Zumba a cura dello staff della palestra Millennium. Sarà allestito un punto bar all'altezza del vecchio cinema e non mancheranno gonfiabili, truccabimbi e giochi per i più piccoli. Nel programma anche la premiazione del parrucchiere campione del mondo 2012 Federico Lucchesi.

"Lo scopo dell'iniziativa è quello di valorizzare le attività del paese – dicono gli organizzatori – ma anche di favorire il ritorno al dialogo tra la gente che abbiamo un po' dimenticato con l'avvento delle nuove tecnologie". La vera novità consiste nella chiusura della via Tosco-Romagnola dalle 19 alle 2, nel tratto tra l'incrocio con via Macerata e il sovrappasso di San Giorgio. "Per la prima volta il traffico e le auto lasciano il posto alle persone e alle botteghe – dice il sindaco di Cascina Alessio Antonelli – è un momento storico per la nostra viabilità e si ripeterà anche per la notte bianca di Navacchio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina: San Frediano fa le ore piccole, venerdì arriva la notte bianca

PisaToday è in caricamento