Sabato, 18 Settembre 2021
Sport

Cagliari - Pisa: le probabili formazioni | D'Angelo: "Emozionati per la nuova avventura. Proviamo a sbancare la Sardegna"

Alle 21 di sabato 14 agosto partirà ufficialmente la stagione del Pisa: i nerazzurri sfidano il Cagliari nella gara secca dei trentaduesimi di Coppa Italia

Un bagaglio ricco di emozioni e il desiderio di muovere il primo passo in una nuova avventura. Il nuovo ciclo del Pisa, inaugurato con l'approdo di Claudio Chiellini alla scrivania del direttore sportivo e transitata attraverso una rivoluzione della rosa sul calciomercato (che ancora deve terminare), prende le mosse ufficialmente stasera: alle ore 21 i nerazzurri sfideranno il Cagliari, alla Unipol Domus, nei trentaduesimi di Coppa Italia. Gara secca: se nei 90' non ci sarà un vincitore, si andrà ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore. Luca D'Angelo si presenta all'appuntamento con una squadra fortemente ritoccata rispetto a quella che per due stagioni consecutive ha centrato la permanenza in Serie B e non nasconde la curiosità di vedere all'opera i suoi uomini.

Volti nuovi, stesse ambizioni

"Come è successo in occasione di tutti i debutti degli anni passati, provo un pizzico di emozione. Guidare il Pisa per me è un vero onore e cercherò come sempre di difendere il privilegio che mi è stato dato con il lavoro e i risultati": è un Luca D'Angelo molto concentrato e già carico al punto giusto quello salito sul volo che ha accompagnato il Pisa in Sardegna per la prima gara ufficiale della stagione 2021-22. "Affronteremo il Cagliari, una squadra consolidata da anni in Serie A - prosegue il tecnico nerazzurro - senza una partita disputata al massimo delle nostre potenziaità sicuramente non raccoglieremo un risultato importante. Siamo pronti e determinati a metteri in difficoltà i rossoblu".

I volti nuovi sono già tanti all'interno della rosa, "un dettaglio centrale nella preparazione della nuova annata. Rispetto agli scorsi campionati, quando la squadra sapeva già più o meno come lavorare, nel corso del ritiro e in queste settimane che ci portano all'avvio del campionato sappiamo di dover incrementare il lavoro. Ci sono molti aspetti sui quali confrontarci e molti meccanismi nei quali inserire tutti i nuovi innesti" sottolinea D'Angelo. "In particolare penso ai ragazzi arrivati da campionati differenti - continua - come Hermannsson, Cohen o Lucca. Ma tutti stanno lavorando al massimo e vedo una bella aria all'interno dello spogliatoio". Dal mercato, nelle ultime due settimane di trattative, "sicuramente arriverà qualche altro rinforzo che completerà la rosa".

Questa sera il Pisa potrebbe scendere in campo con il rodato 4-3-1-2, oppure con un 4-3-3 inedito negli scorsi tre campionati, ad eccezione delle ultime gare della passata stagione. "E' una soluzione alla quale stiamo lavorando - rivela D'Angelo - sicuramente avremo due moduli di riferimento durante l'annata". E quindi di fronte a Nicolas la linea difensiva sarà composta da Berra a destra, Hermannsson e Caracciolo centrali con Birindelli sulla sinistra. In mezzo al campo i dubbi maggiori, con molti giocatori in lizza per una maglia. In regia dovrebbe agire Quaini, con Tourè e Piccinini mezzali e Gucher in posizione di trequartista. In attacco la spalla di Lucca probabilmente sarà Sibilli.

Un ex sulla panchina del Cagliari

I sardi sono guidati da un tecnico che ha mosso i primi passi nel professionismo proprio sulla panchina del Pisa: Leonardo Semplici, in nerazzurro nell'annata 2010-11. Dopo le ottime annate con la Spal, il tecnico fiorentino si è affermato come uno dei profili più interessanti della massima serie. Nella passata stagione ha condotto il Cagliari a una salvezza tranquilla nonostante lo avesse raccolto sul fondo della classifica a poche giornate dal termine della stagione. I rossoblu si schiereranno con una difesa a tre davanti al portiere Cragno: occhi puntati su Joao Pedro in attacco in coppia con Pavoletti.

Le probabili formazioni

Cagliari (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Carboni; Lykogiannis, Marin, Strootman, Pereiro, Zappa; Joao Pedro, Pavoletti. All. Semplici

Pisa (4-3-1-2): Nicolas; Berra, Hermannsson, Caracciolo, Birindelli; Tourè, Quaini, Piccinini; Gucher; Sibilli, Lucca. All. D'Angelo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagliari - Pisa: le probabili formazioni | D'Angelo: "Emozionati per la nuova avventura. Proviamo a sbancare la Sardegna"

PisaToday è in caricamento