Lunedì, 22 Luglio 2024
Calcio

Harakiri Pontedera femminile: le granatine si fanno ribaltare dallo Spezia (1-2)

La formazione di Ulivieri perde la gara di recupero e resta in zona playout. Non basta una super Iannella

Il Pontedera femminile manda in fumo tre punti fondamentali ed una prestazione di spessore nella gara di recupero (disputata nel pomeriggio di ieri) in casa dello Spezia, pagando a caro prezzo dieci minuti di blackout nella parte centrale del secondo tempo. Le granatine si dimostrano aggressive fin dalle prime battute. Iannella colpisce la traversa da calcio di punizione al 10', poi tanta mole di gioco e di occasioni non concretizzate dalla formazione di Ulivieri, tra cui una clamorosa con Consoloni (su corner di Pantani). Il Pontedera sblocca il punteggio nell'immediato rientro dall'intervallo: Iannella impreziosisce una prova da migliore in campo con un bellissimo gol su punizione. Intorno all'ora di gioco Giusti sfiora il raddoppio. Tra il 70' e l'80' le granatine staccano incredibilmente la spina. Prima Mazzella rischia un'autorete al 73', poi Petrova pareggia i conti al 76' e Girolamo completa la rimonta al 78'. Inutile il forcing finale nel tentativo di recuperare il risultato: il Pontedera esce a mani vuote e resta in zona playout.

Spezia - Pontedera 2-1, il tabellino della partita

SPEZIA: Ruotolo, Tumane, Lovecchio, Millqvist, Omokaro, Andersson, Buono, Sevsek, Duce, Catalano, Petrova. A disp.: Maarouf, Casagrande, Girolamo, Henriksson, Jaszcczysyn, Sciaccaluga, Sulo. All.: Morbioni.

PONTEDERA: Bulleri, Rizzato, D'Alessandro, Aug, Mazzella, Giusti, Iannella, Consoloni, Maffei, Pantani, Gavagni. A disp.: Mbaye, Bensi, Lanzotti, Ceccardi, Gambardella. All.: Ulivieri.

Reti: 46' Iannella (P), 76' Petrova (S), 78' Girolamo (S)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Harakiri Pontedera femminile: le granatine si fanno ribaltare dallo Spezia (1-2)
PisaToday è in caricamento