Pisa S.C. 1909: la solidarietà della società alle famiglie coinvolte nell'incendio dei Monti Pisani

La partita di stasera all'Arena Garibaldi (ore 20.45) al momento non ha subito rinvii. Situazione in continuo sviluppo

Anche il calcio si stringe attorno alla tragedia provocata dal vasto incendio che dalla serata di ieri, lunedì 24 settembre, sta devastando il Monte Serra e minacciando i paesi ed i comuni della zona. Attraverso un comunicato diramato pochi minuti fa il Pisa Sporting Club 1909 ha voluto esprimere "la propria solidarietà a tutte le famiglie coinvolte e il massimo sostegno al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e a tutte le Forze dell'Ordine e le amminstrazioni impegnate nelle operazioni di soccorso".

Al momento la partita di campionato prevista per le 20.45 di questa sera all'Arena Garibaldi, contro l'Arezzo, non ha subito rinvii. Il club nerazzurro però specifica che "la situazione è in continuo sviluppo". Novità sono attese quindi nelle prossime ore. Ecco l'appello della società: "rivolgiamo alle tifoserie che stasera raggiungeranno lo stadio l'invito alla massima comprensione e solidarietà per eventuali disagi che potranno verificarsi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TUTTE LE NEWS

Nuove criticità: allertate altre 300 persone per possibile evacuazione

Tre residenti di Calci ricoverati per intossicazione

Ansia al centro sfollati: "Mai visto un incendio così"

"Una taglia da 2mila euro sul piromane"

Sindaco Ghimenti: "Priorità la salvaguardia della popolazione" 

Le istituzioni: "Fare fronte comune". Offerti alberghi agli sfollati

Meteo avverso: vento previsto fino a mercoledì

Fumo nero invade il pisano

Centinaia di sfollati e circa 600 ettari in fumo DIRETTA DALL'INFERNO DI FUOCO

Una sfollata: "Dormivo tranquilla, avvertita da mia figlia"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • Incidente stradale lungo l'Aurelia: un morto e tre feriti

  • Ragazza investita a Marina di Pisa: arrestato il pirata della strada

  • In arrivo piogge e temporali in Toscana: emessa allerta meteo

  • Coronavirus in Toscana: sei nuovi casi, due a Pisa

  • Colta alle spalle e rapinata di notte in via Notari: due arresti, si cerca il terzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento