Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Pisa - Maceratese, probabili formazioni | Il 3-5-2 piace, Gattuso: "Gara ostica"

Big match di vertice per i nerazzurri, terzi in classifica, che all'Arena sfidano la vice capolista Maceratese, distante un punto. Out solo Lisuzzo e Di Tacchio, il tecnico Gattuso ha libertà di scelta sia nel modulo che negli interpreti

All'Arena Garibaldi, alle 17.30 di sabato, si sfideranno due squadre dall'andamento in campionato molto simile. Stesso numero di vittorie (8), pareggi (4) e sconfitte (2), con il Pisa dietro di un punto per la penalizzazione per il caso iscrizione estivo. Praticamente pari anche i gol: 21 fatti e 13 subiti dai nerazzurri, 20 segnati e 12 incassati dai biancorossi. Un cammino parallelo che si ripete anche negli atteggiamenti delle due squadre, capaci di chiudersi con efficacia e di ripartire con pericolose accelerazioni verticali.

Mister Gattuso in conferenza stampa ha parlato dei pericoli della partita, cercando di ripetere ai suoi di rimanere umili e concentrati. La Maceratese è squadra ostica, affamata, di categoria. Su tutti il tecnico nerazzurro teme l'organizzazione tattica degli ospiti. In aggiunta c'è il pericolo che l'aria rarefatta della vetta faccia prendere qualche svarione ai nerazzurri. La Spal gioca domenica alle 15 ad Arezzo: vincere significherebbe dare un altro segnale forte e mettere pressione alla attuale prima candidata alla promozione.

QUI PISA. Sono fuori per infortunio Lisuzzo e Di Tacchio. Gattuso fino ad ora ha dimostrato di preparare le partite considerando molto gli schieramenti avversari. Nelle ultime tre uscite vittoriose Gattuso ha optato per la difesa a 3, anche in base al fatto che gli avversari non hanno mai giocato con il doppio giocatore in fascia. La Maceratese usa il 4-4-2, non è quindi certo l'impiego ancora del recente 3-5-2. Tuttavia al momento sembra essere lo schema più solido.

Brunelli quindi fra i pali, Rozzio al centro della difesa con ai lati Crescenzi e Fautario. Questo il pacchetto arretrato che fino ad ora ha convinto, da valutare se sarà della partita Polverini. Mannini sarà confermato esterno sinistro, anche se così sembra un po' sacrificato, a destra Golubovic. Trio mediano con Verna, Ricci e Sanseverino. Coppia d'attacco Varela-Montella; il leggero ritardo sono apparsi Lupoli e Cani, che troveranno spazio a partita in corso.

QUI MACERATESE. Mister Bucchi schiererà la sua squadra con il rodato 4-4-2. Praticamente giocano sempre gli stessi nello schema tattico biancorosso: nelle ultime 5 gare 3 volte l'11 titolare è variato di un solo giocatore. Fra i pali quindi all'Arena ci sarà Forte, con la linea difensiva da destra composta da Clemente, Imparato, Faisca e Karkalis.

In cabina di regia Carotti, coadiuvato da Foglia. Sulla fascia sinistra D'Anna ed a destra Buonaiuto. Coppia d'attacco composta da Kuoko e Fioretti, questi miglior realizzatore della Maceratese con 9 gol, secondo il classifica marcatori solo dopo Scappini del Pontedera a 12.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa - Maceratese, probabili formazioni | Il 3-5-2 piace, Gattuso: "Gara ostica"

PisaToday è in caricamento