Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Pisa Sporting Club 1909, ufficiale: Nicolas Izzillo arriva in nerazzurro

Il centrocampista offensivo proviene dalla Juve Stabia. Tiene banco la presa di posizione dell'Ordine degli architetti di Pisa sulla ristrutturazione dell'Arena Garibaldi

E' un Pisa scatenato quello che si sta vedendo in queste prime settimane di calciomercato. I nerazzurri nella tarda mattinata di oggi, venerdì 14 luglio, hanno messo a segno un nuovo acquisto. Arriva dalla Juve Stabia, a titolo definitivo, Nicolas Izzillo.

Triennale per il centrocampista offensivo

Come si apprende dal comunicato ufficiale diramato dalla società nerazzurra, Izzillo arriva al Pisa forte di un contratto triennale. Il Ds Ferrara aveva intavolato l'affare con la Juve Stabia negli ultimi giorni del mese di giugno: fin da subito il ragazzo si era detto entusiasta della possibilità di trasferirsi all'ombra della Torre.

Nato nel 1994 a La Maddalena, in Sardegna, la sua carriera è iniziata tra le fila dello Spezia nel 2012. Una presenza con gli Aquilotti liguri in B, prima di passare poi al Bellaria Igea. Nella società romagnola si è messo in mostra, collezionando 27 presenze e 3 reti nel campionato di Lega Pro. Proprio la terza serie è ormai il suo 'terreno di caccia', visto che a soli 23 anni vanta già 112 presenze in questa categoria. Dopo l'esperienza di Bellaria infatti sono arrivate le piazze di Messina (32 gettoni ed un gol), Ischia (16 partite e 2 reti) e Castellammare di Stabia. Con la Juve Stabia in una stagione e mezzo ha messo insieme 37 presenze, condite da 8 reti.

Izzillo è un centrocampista dalle spiccate doti offensive e di rifinitura della manovra. In carriera ha giocato molto spesso all'interno di un centrocampo a tre, ma sa giostrare anche sulla linea dei trequartisti. Proprio la confidenza con il gol, affinata nel corso delle ultime stagioni, ha definitivamente convinto mister Gautieri a puntare su di lui. Il giocatore arriva giusto in tempo per conoscere i nuovi compagni, svolgere i test atletici e partire domani, con il resto della truppa nerazzurra, alla volta di Storo per la preparazione in vista della stagione agonistica.

La posizione degli architetti pisani sull'Arena Garibaldi

La mattinata sportiva è stata animata anche da un altro comunicato. Stavolta non è stato pubblicato dalla società, bensì dall'Ordine degli architetti di Pisa, che hanno tenuto a precisare la loro posizione circa il progetto di ristrutturazione e riqualificazione dell'Arena Garibaldi che il presidente Giuseppe Corrado intende portare a compimento.

L'Ordine sottolinea la necessità di dare il via ad "una pianificazione urbanistica e paesaggistica, informata alle metodologie di tutela monumentale e ambientale, di cui Pisa necessita da troppo tempo, così come indicato dal comitato Unesco". In particolare gli architetti cittadini lamentano la mancanza di dialogo da parte della società, che a loro dire ha escluso il parere della città dal progetto che intende presentare a Palazzo Gambacorti. "Un intervento così rilevante per le tematiche di fruizione, sportiva, qualitativa e di vita di questa città, merita un dibattito aperto di tipo urbanistico su prospettive di valorizzazione a lungo termine".

Il comunicato dell'Ordine degli architetti si conclude con un auspicio, rivolto sia all'amministrazione che ai vertici del Pisa Sporting Club 1909: "favorire sempre l'individuazione delle migliori e più innovative soluzioni di carattere urbanistico e architettonico attraverso una corretta procedura concorsuale e partecipativa".

Nei piani di Giuseppe Corrado e dei professionisti incaricati dalla società di seguire il piano di restyling dell'impianto cittadino, le prime bozze dei progetti dovrebbero essere sottoposte al vaglio dell'amministrazione comunale entro la fine del mese di luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa Sporting Club 1909, ufficiale: Nicolas Izzillo arriva in nerazzurro

PisaToday è in caricamento