Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Pontedera-Santarcangelo 2-0 | Per i granata un Natale al quinto posto

Il Pontedera domina contro i romagnoli e centra la seconda vittoria consecutiva. Scappini sblocca il risultato, poi tante occasioni sciupate, qualche rischio nel finale e il 2-0 di Cesaretti per festeggiare un Natale in quinta posizione

Una partita dominata più di quanto non dica il risultato lancia il Pontedera a ridosso della zona playoff. I granata battono 2-0 il Santarcangelo grazie ai gol di Scappini e Cesaretti e volano al quinto posto insieme alla Carrarese, chiudendo il 2015 nel migliore dei modi. Per la squadra di Indiani era importante confermarsi dopo la vittoria nel posticipo di Carrara. I tre punti al 'Mannucci' mancavano dal 6-0 contro il Rimini del 10 ottobre. Anche in quel caso fu una partita dominata. Contro il Santarcangelo è mancato solo qualche gol in più. Ma sul piano del gioco non c'è stata partita. Il Pontedera ha attaccato dall'inizio alla fine, rischiando qualcosa negli ultimi minuti. Ma anche un pareggio sarebbe stato una beffa.

LA PARTITA. Indiani non rischia Cesaretti dall'inizio, deve fare a meno di Kabashi (problemi muscolari) e senza Vettori conferma la difesa a tre con Videtta, Polvani e Risaliti. Nel 3-4-2-1 simile a quello di Carrara c'è solo una variazione. Scappini gioca come unica punta, con Disanto e Bonaventura più arretrati. I due attaccanti garantiscono subito buone giocate e velocità di manovra. Il Pontedera infatti mette all'angolo il Santarcangelo, anche se il pressing continuo non è proporzionale alle azioni da gol. Ci vuole un tiro di Bonaventura al 23' per vedere la prima occasione, ma il destro dell'ex Porto Tolle colpisce il palo. Cinque minuti dopo ci pensa Scappini a far volare il Pontedera. Il capocannoniere del girone si libera della marcatura in area con un bel movimento e infila in rete la sponda di Bonaventura. Un vantaggio meritato che non sazia la squadra di Indiani. Al 39' i granata protestano per un fallo da ultimo uomo di Drudi su Bonaventura. Il difensore viene solo ammonito, ma era una chiara occasione da gol.
Prima dell'intervallo il Pontedera rischia al 44' per un'uscita sbagliata di Cardelli, ma Romano non ne approfitta e calcia sopra la traversa.

Il Pontedera è padrone del gioco e nella ripresa prova a chiudere la partita. Potrebbe farlo già al 50', quando Disanto si porta a spasso tre avversari e calcia dal limite dell'area, sulla ribattuta di Nardi arriva Andrea Gemignani, che calcia fuori. Il Santarcangelo prova a cambiare in attacco con Venitucci al posto di De Vena, ma è il Pontedera a sfiorare più volte il 2-0 nel corso del secondo tempo. Disanto sfiora il palo dopo una bella azione personale, mentre al 60' Nardi è ancora decisivo con una parata su Sane.tifosi pontedera-2

I granata non riescono a blindare il risultato e nel finale cedono terreno al Santarcangelo, che colleziona tre occasioni per pareggiare. Il protagonista è sempre Margiotta, che all' 80' sciupa un contropiede calciando fuori da ottima posizione, poi si fa anticipare Cardelli in uscita e in pieno recupero all'altezza del dischetto calcia sopra la traversa. Non sbaglia invece Cesaretti (entrato al posto di Disanto), che al 94' finalizza un contropiede infilando in rete il cross di Andrea Gemignani. Per un 2-0 che mette tre punti sotto l'albero del Pontedera



PONTEDERA – SANTARCANGELO   2-0

PONTEDERA (3-4-2-1): Cardelli 6.5; Risaliti 6.5, Polvani 7, Videtta 6.5; A.Gemignani 7.5, D.Gemignani 6.5, Della Latta 7, Sane 6.5; Disanto 7.5 (38' st Cesaretti 6.5), Bonaventura 7 (26' st Cannoni 6); Scappini 7. A disp.: Cacchioli, Chiesi, Della Corte, Gavoci, Gioè, Giordani, Kabashi, Secondo, Becuzzi. All.: Paolo Indiani

SANTARCANGELO (4-3-1-2): Nardi 7; Zamagni 6, Drudi 5 (36' st Palmieri s.v.), Capitanio 5.5, Mordini 5; Romano 5.5 (17' st De Respinis 5), Arrigoni 6, Obeng 6; Margiotta 5.5; Guidone 5, De Vena 5.5 (7' pt Venitucci 6). A disp.: Sambo, Rossi, Yabre, Venturini, Adorni, De Cecco, Malagoli. All.: Lamberto Zauli

ARBITRO: Simone Sozza di Seregno, assistenti: Salvatore Affatato di Verbano-Cusio-Ossola e Marcello Rossi di Novara

RETI: 27' pt Scappini, 49' st Cesaretti

NOTE: ammoniti: Videtta, Drudi, De Vena. Angoli: 8-3. Recupero: 2' + 4'

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera-Santarcangelo 2-0 | Per i granata un Natale al quinto posto

PisaToday è in caricamento