Presentazione Pisa S.C.: in 3mila all'Arena per abbracciare la squadra

Sul campo tutto lo staff al gran completo insieme allo spogliatoio guidato da Luca D'Angelo. Carica ed entusiasmo in vista del debutto in campionato venerdì 23 agosto

Colori, suoni, cori, speranze, ambizioni e timori: tutto condensato nel consueto bagno di folla che anticipa di pochi giorni il debutto ufficiale in campionato. La presentazione del Pisa Sporting Club alla città non delude le aspettative, e in un'Arena Garibaldi aperta e riempita per metà la truppa guidata da Luca D'Angelo riceve l'ultimo abbraccio della sua gente prima dell'esordio nel campionato di Serie B. Venerdì 23 agosto (fischio d'inizio ore 21) sul terreno di casa si inizierà a fare sul serio: dopo le passerelle di Coppa Italia contro Potenza e Bologna, arriverà il Benevento di mister Inzaghi a 'misurare la febbre' della formazione nerazzurra.

Ma prima del battesimo del fuoco c'è tempo per l'ultima serata di festa da quello storico 9 giugno vissuto su un filo che ha collegato la città della Torre a Trieste. A salutare Moscardelli e compagni si presentano in 3mila: cori, striscioni e fumogeni per spingere la squadra ad un campionato nuovamente da protagonisti in una categoria importante e difficile.

Dopo il boato che lo accoglie all'ingresso in campo, mister D'Angelo saluta: "Quest'anno il pubblico sarà ancora più importante. Il campionato sarà duro ma non risparmieremo nessuna forza. Sappiamo quanto è importante per la società e la piazza". Dopo di lui parla Robert Gucher: "Ci ritroviamo finalmente in una categoria che ci compete. La difenderemo fino all'ultimo". Gli fa eco il capitano, Davide Moscardelli: "Siamo pronti. I nuovi si sono inseriti bene in un gruppo fantastico. Non ho rabbia per l'infortunio. La squadra è forte e faranno bene anche senza di me: rientrerò con voglia e determinazione".

Chiudono la serata i tre vertici della società: Roberto Gemmi, Giovanni Corrado e Giuseppe Corrado. Il Ds afferma: "Lo scorso anno abbiamo vissuto delle emozioni incredibili insieme. Quest'anno vogliamo continuare a stupire". Il presidente conclude così: ""Sono orgoglioso di essere il presidente di questo gruppo fantastico. Proseguiamo sulla scia delle emozioni vissute a Trieste".

Le foto della serata

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

Torna su
PisaToday è in caricamento