Domenica, 19 Settembre 2021
Sport Pontedera

Forlì-Pontedera 2-1| I granata si svegliano tardi, in Romagna arriva un'altra sconfitta

Il gol di Libertazzi nei minuti di recupero non serve al Pontedera che a Forlì perde per la terza volta nelle ultime quattro partite. Per i romagnoli a segno Melandri e Capellini. Espulso l'ex granata Pastore nel secondo tempo

Ora il Pontedera deve stare attento anche a non farsi scappare il decimo posto. A Forlì la squadra di Indiani perde 2-1 e incassa la terza sconfitta nelle ultime quattro partite. E' il momento peggiore dall'inizio del campionato. Confermato anche nella trasferta romagnola. I padroni di casa conquistano 3 punti decisivi per sperare nella salvezza diretta. Per il Pontedera già certo della permanenza in Lega Pro invece la vittoria non arriva ormai da un mese. Il Forlì passa in vantaggio con Melandri e raddoppia grazie a Capellini in avvio di ripresa. Nonostante la superiorità numerica dopo l'espulsione dell'ex Pastore i granata faticano a rientrare in partita. Il gol della speranza firmato da Libertazzi arriva solo nell'ultimo minuto di recupero.

LA PARTITA. Mister Firicano sceglie un assetto più offensivo per il suo Forlì, con il 4-3-1-2 che vede Capellini trequartista alle spalle di Docente e Melandri. I romagnoli hanno bisogno di punti e cominciano subito a fare la partita, affacciandosi dalle parti di Cardelli con i tentativi di Capellini e Melandri. Il Pontedera contiene e prova qualche timida ripartenza. Ma al 26' regala letteralmente il vantaggio ai padroni di casa. Dopo un calcio d'angolo battuto da Bartolomei la difesa forlivese innesca il contropiede di Melandri, che si fa più di metà campo indisturbato e fulmina Cardelli. L'1- 0 arriva da un errore di posizione dei giocatori del Pontedera e al 31' il Forlì sfiora subito il raddoppio ancora con Melandri, che raccoglie un lancio di Hamlili e calcia in diagonale colpendo la parte esterna del palo. A parte due tiri poco efficaci di De Cenco e Cesaretti i granata non riescono a reagire.

E a inizio ripresa arriva il raddoppio del Forlì grazie al primo gol in campionato di Capellini, che brucia la difesa granata e sbatte in rete l'assist di Docente. La partita sembra chiuda, ma il Forlì la riapre con le sue mani. Colpa dell'espulsione dell'ex granata Pastore, che lo scorso 11 maggio sbagliò il rigore decisivo negli ottavi dei playoff per la serie B persi contro il Lecce. L'esterno sinistro è protagonista in negativo anche con la maglia del Forlì, visto che al 60' si fa buttare fuori per un brutto fallo a centrocampo su Videtta. Il Pontedera in superiorità numerica lancia l'assalto alla ricerca del pareggio. Indiani manda dentro anche Libertazzi al posto di Videtta, passando al 4-3-1-2. Ma i pericoli arrivano dalle punizioni di Bartolomei che Scotti riesce a respingere in due occasioni. Il vero miracolo del portiere romagnolo però è al 72' sul colpo di testa ravvicinati di De Cenco. La pressione si concretizza solo nell' ultima azione del terzo minuto di recupero, quando Libertazzi risolve un'azione insistita e segna il 2-1. Ma ormai per il Pontedera è troppo tardi.

FORLI'-PONTEDERA 2-1

FORLI' (4-3-1-2): Scotti 6.5; Casini 6.5, Catacchini 6, Drudi 6.5, Pastore 5; Arrigoni 6, Pettarin 6.5, Hamlili 7 (29' st Jidayi 6); Capellini 7 (10' st Rosafio 6); Docente 6.5, Melandri 7.5 (19' st Fantoni 6). A disp.: Casadei, Turi, Castellani, Morga. All.: Aldo Firicano

PONTEDERA (3-5-2): Cardelli 6; Redolfi 5, Vettori 5.5, Gasbarro 5 (38' st Ceciarini s.v.); Videtta 5.5 (16' st Libertazzi 6), Luperini 5.5, Bartolomei 6, Settembrini 6, Galli 6; Cesaretti 5.5, De Cenco 5.5. A disp.: Anacoura, Bennati, Francesa Gherra, Lombardo, Segoni. All.: Paolo Indiani

ARBITRO: Giampaolo Mantelli di Brescia, assistenti: Ruben Liberato Angotti di Lamezia Terme e Andrea Moraglia di Verona

RETI: 26' pt Melandri, 5' st Capellini, 48' st Libertazzi

NOTE: ammoniti: Casini, Pettarin, Capellini, Fantoni, Videtta. Espulso Pastore al 15' st per gioco pericoloso. Angoli: 1-9. Recupero: 0' + 3'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlì-Pontedera 2-1| I granata si svegliano tardi, in Romagna arriva un'altra sconfitta

PisaToday è in caricamento