rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Sport

Calcio a 5, in campo la Polizia Penitenziaria del Don Bosco: trionfano i Blancos

Gli agenti si sono sfidati nella prima edizione del torneo. Nella finale i Blancos sono riusciti a spuntarla contro i terribili Old Star. Al terzo posto i Red Devils, fanalino di coda i Bad Boys

Si è concluso il primo torneo di calcio a 5 organizzato tra squadre della Polizia Penitenziaria del Don Bosco, in collaborazione con il CSI di Pisa e l'ausilio della ricevitoria di Luca Gradinetti presso gli impianti del Five to Five di Asciano. A spuntarla, un pò a sorpresa, sono stati gli 'outsiders' Blancos, squadra capitanata da Vassallo e composta da Labonia, Carratù, Parente, Palmieri,Torcia e Capasso C. contro gli 'astuti e terribili' padroni (calcisticamente parlando) del Don Bosco, gli stratosferici Old Star (cap. Rinaudo, Pino, Bosco, Appierto, D'agostino e De Filippo). 

La finalissima è stata anche una sfida nella sfida tra il capocannoniere del torneo Parente (Blancos) e la stella Rinaudo (Old Star) e tra i due portieroni Labonia (Blancos) e Bosco (Old Star). Nello scontro diretto nella prima fase del torneo la vittoria era andata, in maniera abbastanza netta, all'Old Star per 10-5, ma i Blancos non falliscono la partita più importante; passano subito in vantaggio con un sinistro micidiale di Torcia, poi subiscono il ritorno degli azzurri dell'Old Star (che pareggiano con De Filippo) e, con la partita che sale di tono dal punto di vista tecnico, c'è di nuovo un botta e risposta: goal dei bianchi con Palmieri, ma la gioia del vantaggio dura poco perché il bomber Rinaudo, con una giocata superba, supera la difesa dei Blancos, ristabilendo così la parità nel primo tempo. 

Il secondo tempo sembra invertire la rotta con gli Old Star che dettano i tempi e il gioco e i Blancos in difficoltà per gran parte della ripresa. Così, con l'ottima regia di Pino, gli Old Star vanno in goal prima con D'Agostino e poi con Rinaudo su calcio di rigore. Sul 4 a 2 la finalissima sembra segnata ma, grazie prima ai miracoli in porta di Labonia, e poi alla forza di volontà sprigionata nel finale di gara dai Blancos, il risultato in pochi minuti viene clamorosamente ribaltato. Tutto grazie al secondo goal personale realizzato da Torcia e da un incredibile doppietta del bomber Palmieri. 

Nella finale per il terzo posto i Red Devils hanno la meglio sui Bad Boys, dopo una partita entusiasmante che si chiude a favore degli 'amaranto' per 5 a 3.

Queste le squadre scese in campo.
Red Devils: Di Marzio (cap.), Esposito, Loreto, Capasso M., Raia e Fiorenzano;
Bad Boys: Ambrosio (cap.), Schiavone, Balsamo,  Franceschelli, Colurcio, Irace e Grimaldi.  

Da rimarcare il fatto che a vincere è stata tutta la squadra della polizia penitenziaria del Don Bosco, che attraverso il calcio e lo sport, ha messo in mostra i valori veri dell'amicizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, in campo la Polizia Penitenziaria del Don Bosco: trionfano i Blancos

PisaToday è in caricamento