Attualità

Sociale a Cascina: riaperto l'avviso per contributi al terzo settore

Ancora disponibili oltre 11mila euro per associazioni e volontariato. Domande entro il 29 luglio 2021

Il Comune di Cascina riapre l'avviso pubblico per l'assegnazione di contributi, agli enti del terzo settore, rivolti alla progettualità in ambito sociale. "Le risorse messe a disposizione, per l'annualità 2021, ammontano a 35mila euro - commenta l'assessora al welfare, Giulia Guainai - un incremento significativo rispetto al passato che tiene conto delle gravi ripercussioni che la pandemia ha avuto nella nostra società e del prezioso ruolo rivestito dall'associazionismo e dal volontariato nella promozione del benessere sociale".

La prima apertura del bando ha visto l'ammissione di 6 progetti, 4 dei quali destinati all'area famiglia mentre i restanti all'area anziani. Risultando ancora disponibile la somma di 11.752 euro. E' volontà dell'Amministrazione invitare nuovamente gli enti del terzo settore ad inviare proposte progettuali, a sostegno dell'inclusione, dell'accoglienza e dell'integrazione di persone a rischio di esclusione sociale.

Le risorse sono disponibili per proposte in ambito famiglie e anziani, i criteri di valutazione restano invariati così come il principio secondo il quale ogni proposta potrà ottenere un contributo massimo di 5mila euro. Le domande dovranno pervenire entro il 29 luglio 2021, pena la loro inammissibilità, utilizzando la modulistica messa a disposizione sul sito internet del Comune di Cascina e inviate per pec a protocollo@comune.cascina.pi.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sociale a Cascina: riaperto l'avviso per contributi al terzo settore

PisaToday è in caricamento