Coronavirus e 46ª Brigata Aerea: in volo per l'emergenza per 320 ore

Grande impegno dei militari per il trasporto di pazienti e materiale sanitario

E' stato sempre alto l'impegno della 46esima Brigata Aerea di Pisa nell'ambito dell'emergenza Coronavirus. Sono stati trasportati 17 pazienti Covid-19 da Bergamo ad altre strutture, in Italia e all'estero. Poi l'Air Terminal Operation Centre è stato impegnato nelle operazioni di caricamento e trasporto di 225 tonnellate di materiale sanitario, tra cui oltre 25 milioni di mascherine. Gli equipaggi dei velivoli C-130J e C-27J hanno volato per un totale di 320 ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento