Cronaca

Abbandono di rifiuti a San Miniato: sanzionati in 5 con 500 euro di multa

I controlli della Polizia Municipale sono avvenuti nelle località Ponte a Egola, Stibbio e La Serra. Il sindaco: "Difficile gestire la raccolta porta a porta se non c'è responsabilità"

Immagine di archivio

Sorpresi con le mani nei sacchi. Quattro cittadini residenti a San Miniato e uno proveniente da Fucecchio sono stati sanzionati dalla Polizia Municipale per l'abbandono dei rifiuti in loro possesso. Spiccate multe da 500 euro ciascino, per un totale di 2.500 euro. Le aree dove gli agenti hanno eseguito i controlli sono state Ponte a Egola, Stibbio e La Serra.

"Sono stati intensificati i controlli sul territorio con pattugliamenti più diffusi - spiegano il sindaco Vittorio Gabbanini e l'assessore all’ambiente Marzia Fattori - ma il fenomeno continua a ripetersi. Quando vengono identificati i responsabili e scattano multe da 500 euro, ci auguriamo che questo funga da deterrente, ma non basta. E' sempre più difficile gestire la raccolta porta a porta se, da parte dei cittadini, non c'è responsabilità; ogni smaltimento di rifiuti abbandonati ha un costo che inevitabilmente si ripercuote nelle tasche di tutti perché siamo costretti ad attivare servizi extra".

"Il nostro impegno - concludono - contro questo fenomeno resta comunque alto; rivolgiamo un invito ai cittadini affinché segnalino ai vigili chi abbandona rifiuti permettendoci di intervenire tempestivamente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandono di rifiuti a San Miniato: sanzionati in 5 con 500 euro di multa

PisaToday è in caricamento