Cronaca Centro Storico / Piazza delle Vettovaglie

Accoltellamento in Piazza Vettovaglie: due uomini feriti al culmine di una lite

Il feritore è un cittadino di nazionalità tunisina che in un primo momento era riuscito a far perdere le proprie tracce. Uno dei due feriti era minorenne e doveva scontare un mese di carcere per reati legati allo spaccio di droga

Violenta lite ieri mattina all'alba in Piazza delle Vettovaglie. Feriti due tunisini, entrambi accoltellati, rispettivamente, ad una spalla e al fianco sinistro. A ferirli un loro connazionale, domiciliato in città, al culmine di un litigio.

Nel ricostruire minuziosamente l’accaduto, attraverso il sopralluogo ed i rilievi dattiloscopici dei due tunisini feriti, la Polizia ha accertato che uno di questi, peraltro minorenne, era destinatario di  un’ordinanza del Tribunale per i minorenni di Firenze, relativa all’applicazione della misura cautelare della custodia in carcere per un mese per reati inerenti gli stupefacenti.

Nella serata di ieri, dopo accurate ricerche, il feritore, che in un primo momento era riuscito a far perdere le proprie tracce, è stato identificato, rintracciato ed accompagnato in Questura. Sottoposto ai rilievi fotosegnaletici, è stato denunciato, in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pisa, per lesioni aggravate dall’uso di un coltello.

La Polizia sta cercando di fare luce sul movente: potrebbe trattarsi di droga, in quanto i soggetti gravitano tutti nel mondo dello spaccio, o forse un motivo passionale legato ad una donna.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento in Piazza Vettovaglie: due uomini feriti al culmine di una lite

PisaToday è in caricamento