rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Le Piagge / Viale delle Piagge

Bar Salvini, firmato l’accordo tra Comune e Regione: presto il bando per la concessione

L'area sarà assegnata per nove anni tramite bando pubblico con l'obiettivo di far tornare a nuova vita uno spazio molto amato dai cittadini

Sottoscritta nei giorni scorsi la convenzione tra Comune di Pisa e Regione Toscana (ente competente per il Demanio Idrico) per lo svolgimento in collaborazione delle attività preliminari e propedeutiche al rilascio della concessione relativa all’area sul Viale delle Piagge dove un tempo si trovava il bar Salvini. L’area, di proprietà prevalentemente del Demanio Idrico, sarà assegnata per nove anni tramite un bando pubblico che sarà bandito dal Comune di Pisa. La durata della concessione è determinata dal regolamento demaniale.

L’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di recuperare e valorizzare un’area oggi abbandonata, restituendo alla città un punto di riferimento imprescindibile per i pisani e non solo.

"Senza indugi, da parte dell'amministrazione, secondo il programma stabilito, nei giorni scorsi ho sottoscritto, congiuntamente all'assessore regionale Monia Monni lo schema di convenzione per la concessione degli spazi dell’area dello storico bar Salvini, sulle Piagge - dichiara la vicesindaco con delega al Patrimonio, Raffaella Bonsangue - intorno alla metà del mese di luglio sarà pubblicato il bando per procedere in via definitiva al recupero di uno spazio frequentato e tanto amato dai cittadini pisani".

Il bando sarà predisposto da una Commissione tecnica congiunta, formata da tre funzionari del Comune di Pisa e, per la Regione Toscana, da due funzionari del Settore Genio Civile Valdarno Inferiore. La Commissione effettuerà anche l’istruttoria per la selezione del soggetto al quale rilasciare la concessione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bar Salvini, firmato l’accordo tra Comune e Regione: presto il bando per la concessione

PisaToday è in caricamento