Cronaca Centro Storico / Via Pietro Gori

Via Gori, pestato a sangue: mandibola rotta per un avvocato

Il fatto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica: l'uomo, 32enne, è stato ricoverato all'ospedale Cisanello. Si stava recando alla sua auto quando due balordi lo hanno avvicinato con una scusa

Via Pietro Gori, teatro del pestaggio

E' stato aggredito e colpito a calci e pugni da due balordi che gli hanno rubato portafogli e telefono cellulare. E' successo nella notte tra sabato e domenica ad un avvocato pisano di 32 anni, ricoverato con frattura della mandibola e ferite ed ecchimosi in varie parti del corpo.


L'uomo era uscito da una festa di compleanno in un locale del centro di Pisa, quando intorno alle 4 di notte, mentre si stava recando alla sua auto per tornare a casa, è stato avvicinato da due individui in Via Gori. Uno gli ha chiesto di accendere, l'altro lo ha colpito con un pugno in faccia. A terra è stato pestato a sangue con calci e pugni, poi la rapina e la fuga. Il giovane avvocato è stato soccorso da due passanti e trasportato d'urgenza all'ospedale Cisanello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Gori, pestato a sangue: mandibola rotta per un avvocato

PisaToday è in caricamento