Cronaca

Bomba alla Geofor: è un falso allarme

L'azienda è stata evacuata in seguito ad una telefonata anonima. L'unità cinofila ha escluso la presenza di ordigni

Allarme bomba questa mattina, venerdì 6 marzo, nella sede della Geofor a Pontedera.
L'allarme è scattato alle 7 quando al centralino dell'azienda è arrivata una telefonata anonima che ha segnalato la presenza di un ordigno.
Evacuato tutto il personale dell'azienda così come quello della vicina Ecofor Service. Sul posto sono intervenuti Polizia, Carabinieri, Vigili del fuoco e il sindaco di Pontedera Matteo Franconi. Si è trattato fortunatamente di un falso allarme.
Alle 11.30 l'unità cinofila intervenuta sul posto ha dichiarato l'area bonificata e priva di potenziali pericoli. 


"La situazione - sottolineano da Geofor - ha prodotto un ritardo nell'esecuzione dei servizi che verranno recuperati quanto prima. L'azienda si scusa per gli eventuali disagi, indipendenti dalle proprie intenzioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba alla Geofor: è un falso allarme

PisaToday è in caricamento