Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Alternanza scuola-lavoro: studenti all'opera dietro il bancone della farmacia

Grazie all'accordo tra le Farmacie Comunali e l'Istituto 'Matteotti' cinque ragazzi effettueranno uno stage per potersi confrontare con il mondo del lavoro, una tappa importante per il processo di crescita degli studenti

Importante accordo di alternanza scuola - lavoro tra le Farmacie Comunali di Pisa e l'IPSSAR 'G. Matteotti' di Via Garibaldi. Il tutto è stato possibile anche grazie alla collaborazione della Regione Toscana. E' iniziato infatti da pochi giorni uno stage per cinque studenti delle classi seconde e terze (corso economico - indirizzo commerciale) che affronteranno un percorso formativo e professionale all'interno delle Farmacie Comunali, che aumenterà la capacita e la loro conoscenza preparandoli ad una futura esperienza lavorativa una volta terminati gli studi. Un impegno importante per le Farmacie Comunali di Pisa che stanno sempre più allargando le collaborazioni con tutte le varie imprese e sono sempre più legate al territorio pisano oltre che al mondo dello sport. Con questa ultima iniziativa si è voluta coinvolgere la comunità scolastica. Gli studenti così avranno l'opportunità di cimentarsi con il mondo del lavoro e ottenere una qualifica certificata dalla Regione.

Non sarà dunque un esperienza qualunque come ci dice il Prof. di Economia Aziendale dell'IPSSAR 'G. Matteotti' Marco Salotti: "L'accordo raggiunto con le Farmacie Comunali di Pisa è molto importante per il livello di crescita dei ragazzi e perchè gli permette di sviluppare un percorso importante e avvicinarsi al mondo del lavoro raggiungendo una qualifica regionale e un attestato ufficiale che permetterà loro di specializzarsi come addetti alle operazioni di assistenza, all'orientamento ed informazione del cliente oltre che il riordino degli scaffali nelle farmacie. Tutti elementi importanti per una buona formazione per gli studenti, che potranno avvicinarsi in questo modo al mondo del lavoro, con già alle spalle una bella esperienza. Inoltre questa iniziativa sarà seguita da una valutazione alla fine del periodo di alternanza scuola-lavoro e farà punteggio in sede di  esame di maturità al termine del quinto anno. Questo ovviamente stimolerà gli studenti ad affrontarla nel miglior modo possibile".

Molto soddisfatto dell'accordo raggiunto anche il presidente delle Farmacie Comunali di Pisa Fabio Armani: "Il rapporto alternanza scuola - lavoro intrapreso con il 'Matteotti' grazie alla collaborazione con la Regione Toscana sarà un esperienza di vita per i ragazzi che potranno così cimentarsi nel mondo del lavoro e capire il trade-union che spesso manca tra teoria e pratica. Abbiamo voluto fortemente questo accordo con l'Istituto 'G. Matteotti' in quella che noi riteniamo una grande famiglia. Con questa iniziativa gli studenti potranno capire quali sono le problematiche del lavoro e imparare molte cose. Un esperienza che servirà a questi ragazzi per capire quali sono le problematiche intrinseche al mondo lavorativo che sarà loro da esempio per il prossimo futuro".

Ecco i nomi dei cinque stagisti che hanno iniziato da pochi giorni l'alternanza scuola - lavoro con le Farmacie Comunali di Pisa: Jason Valenzuela, Carla Hepce Janin Alviar, Martina Diangiolella, Francesca Miggiano, Camilla Palazzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alternanza scuola-lavoro: studenti all'opera dietro il bancone della farmacia

PisaToday è in caricamento