rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Castelfranco di Sotto

Il Covid ferma ancora la festa: salta anche quest'anno il Carnevale di Orentano

Dopo l'edizione 2021, anche quella del 2022 è stata annullata a causa della crescita dei contagi

Sarà un altro anno senza Carnevale dei Bambini di Orentano. Una brutta quanto inevitabile notizia per tutti gli appassionati dei corsi mascherati che solitamente colorano le strade della frazione castelfranchese nel mese di febbraio. Dopo la 65ª edizione annullata nel 2021, anche il 2022 vede annullata la storica manifestazione a causa del recente aumento dei contagi da Covid-19.
“Non ci è possibile programmare un’edizione di carnevale vista la situazione in cui siamo - fa sapere il presidente dell’Ente Carnevale Pro Loco di Orentano APS, Maurizio Ficini - a malincuore dobbiamo comunicare che anche quest’anno i nostri carri allegorici resteranno fermi e non incontreranno la gioia dei bambini e delle loro famiglie. È un grosso dispiacere, anche per tutti coloro che finora avevano lavorato all’organizzazione e che speravano di poter tornare alle classiche uscite tra musica e coriandoli. Dobbiamo pensare a salvaguardare le persone, data l’emergenza sanitaria ancora in corso”.

Anche uno dei progetti legati al carnevale, il corso di cartapesta, attivato nelle classi quarte della Scuola Primaria di Orentano a dicembre scorso, è stato momentaneamente sospeso. Il progetto, promosso dall’Ente Carnevale in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci e sostenuto dal Comune di Castelfranco di Sotto, accompagna i più piccoli alla scoperta dell’arte della cartapesta per tramandare l’antica tradizione della creazioni di carri allegorici alle nuove generazioni.
Nel programma delle lezioni, sia teoriche che pratiche, era prevista la realizzazione di piccole strutture. I manufatti durante il corso avrebbero dovuto sfilare nel Carnevale dei Bambini di Orentano 2022. Non essendo più possibile, sarà comunque trovata una forma per mostrarli al pubblico.

“Siamo molto dispiaciuti per l'annullamento del Carnevale 2022 ma è una decisione necessaria in questo momento - hanno commentato il sindaco Gabriele Toti e l’assessore Ilaria Duranti - la manifestazione è un’evento che fa parte della nostra tradizione, non poterlo festeggiare toglie a tutti una bella occasione di incontro della comunità. È anche vero però che i numeri di questa ennesima ondata di Covid non permettono di poter vivere in tranquillità la spensieratezza del carnevale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid ferma ancora la festa: salta anche quest'anno il Carnevale di Orentano

PisaToday è in caricamento