Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Corso Italia

Corso Italia, toglie l'antitaccheggio dai capi di abbigliamento: arrestato

L'uomo è stato notato spingersi al piano superiore rispetto a quello dell'esposizione da un addetto alla sorveglianza che ha così chiamato la Polizia. Con se' aveva anche un coltellino per il quale è stato denunciato

Si era spinto fino al piano dove si trovano gli uffici, tentando nel corridoio di togliere la placca antitaccheggio da un giaccone, ma è stato seguito e scoperto da un addetto alla sorveglianza che ha avvisato la Polizia. E' successo ieri sera all'interno del punto vendita di una catena di abbigliamento in Corso Italia a Pisa. L'uomo, un tunisino di 38 anni, aveva asportato le placche antitaccheggio da un giaccone e da una felpa danneggiandoli irreparabilmente nell’operazione.

E' stato dichiarato in arresto per tentato furto aggravato. Nel corso della perquisizione personale è stato anche trovato in possesso di un coltellino che è stato sequestrato e per il quale è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Italia, toglie l'antitaccheggio dai capi di abbigliamento: arrestato

PisaToday è in caricamento