Cronaca

Da Pisa una app per la lotteria degli scontrini

Ex studenti oggi lavoratori in città hanno sviluppato l'applicazione gratuita per smartphone per facilitare la vita a chi raccoglie i biglietti digitali legati agli acquisti

Si dilettano nel tempo libero in progetti digitali insieme. E' nata cosi? la 'Lotteria Scontrini App', applicazione per smartphone che permette, in pochi passaggi, di generare e avere sempre a portata di mano il proprio codice; codice da esibire agli esercenti convenzionati per accumulare i preziosi biglietti della lotteria, secondo la ormai nota misura prevista dal governo Conte per combattere l'evasione fiscale. A realizzarla sono stati ex studenti dell'Universita? di Pisa e amici, oggi sviluppatori, che all'ombra della Torre hanno deciso di "realizzare qualcosa per tutti che di certo non cambia la vita, ma puo? semplificarla". 

Loro sono Paolo Donato, Giovanni Catania, Luca Tomaino, Fabio Deriu e Walter Severini. La loro app e? sugli store da meno di un mese ed ha raccolto centinaia di recensioni positive. "L'idea e? nata a me - racconta Paolo Donato - che dopo essermi registrato alla lotteria degli scontrini mi sono reso conto che il sistema, che poi non e? altro che un portale web, generava un codice alfanumerico ed il rispettivo codice a barre, e che la soluzione piu? pratica per conservarlo attualmente a disposizione era fare uno screenshot dello stesso. Quindi ho pensato: perche? non fare un'app che lo memorizza, in modo da avere l'accesso rapido al codice, e se possibile magari ti permette anche di generarlo e di consultare quanti biglietti hai accumulato?".

E' stata una corsa sul tempo. Negli store si trovano oggi diverse app di questo genere: "Abbiamo lavorato molto per fare in fretta. Nel giro di 5 giorni siamo riusciti a coordinarci e fare tutto, dal progetto iniziale alla pubblicazione. L'applicazione e? disponibile su entrambe le piattaforme iOS e Android nei rispettivi store (Apple Store e Play Store)". Nel dettaglio, spiegano gli sviluppatori, "aggiorniamo costantemente l'applicazione, a quella Android manca ancora tutta la parte dell'area riservata, permette di vedere il numero di scontrini generati e le estrazioni alle quali si partecipa, ma non i dettagli ad esempio degli scontrini. Ma piano piano implementeremo tutto. E' dura dopo tutto il giorno davanti al computer per il nostro lavoro mettersi li? altre 2-3 ore per potare avanti un progetto fatto prevalentemente per la gloria. Su iOS siamo invece molto limitati dalle politiche stringenti della Apple".

"Ci auguriamo che il nostro piccolo progetto - concludono - possa permettere una maggiore adesione a questa iniziativa, anche perché c’è molta disinformazione a riguardo: alcuni ad esempio ci hanno scritto se bisognasse generare un nuovo codice ad ogni scontrino, e c’è chi addirittura ci ha allegato alla mail del supporto clienti i propri scontrini scansionati. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di aggiungere il regolamento e gli step per la registrazione all’interno dell’applicazione". Qua il link alla app

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Pisa una app per la lotteria degli scontrini

PisaToday è in caricamento