rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Viaggiava sul treno con 700 grammi di marijuana: arrestato uno spacciatore

L'uomo di 48 anni proveniva da Prato

Lo scorso 26 luglio un uomo residente a Prato era stato arrestato a bordo di un treno che era fermo alla stazione di Pisa con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Dopo le dovute verifiche, l'uomo di 48 anni è stato condannato alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria di Prato. Nello specifico, durante i controlli, gli agenti della Polizia ferroviaria di Pisa hanno sottoposto al controllo il 48enne dopo che era stato trovato senza biglietto dal personale di Trenitarlia. I poliziotti, insospettiti dal forte odore, hanno aperto il bagaglio dell'uomo e vi hanno scoperto circa 700 grammi di marjuana, che è stata immediatamente posta sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggiava sul treno con 700 grammi di marijuana: arrestato uno spacciatore

PisaToday è in caricamento