Sorpreso con quasi 80 grammi di droga e oltre 1500 euro in contanti: arrestato

L'operazione dei Carbinieri di Pisa nella giornata di venerdì. In manette un 33enne

I Carabinieri di Pisa hanno arrestato ieri, 21 agosto, un 33enne, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. L'uomo è stato sorpreso dai militari in possesso di in possesso di 62 grammi di eroina, 16 grammi di cocaina, oggetti per il confezionamento delle dosi e della somma di 1545 euro in contanti, di verosimile provenienza illecita. Il 33enne è stato arrestato e condotto in carcere.

Sempre ieri, nell'ambito di un'altra operazione di contrasto alla droga, hanno tratto in arresto anche un 18enne per spaccio. Il giovane è stato bloccato il 18enne mentre cedeva mezzo grammo di eroina ad una persona del posto. Scattate le manette è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

  • Emergenza, ipotesi divieto di asporto dopo le 18 per i bar: "E' tempo di disobbedire"

Torna su
PisaToday è in caricamento