Cronaca Tirrenia / Viale del Tirreno

Litorale, centauro fugge all'alt dei Carabinieri: era in sella ad una moto rubata

L'uomo ha poi abbandonato il motoveicolo ed è fuggito a piedi in un bosco dove è stato fermato dai militari

Non si è fermato all'alt imposto da una pattuglia di motociclisti del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pisa lungo viale del Tirreno sul litorale pisano. La persona alla guida di un motociclo modello Honda SH 150 SH è fuggita. Ne è così scaturito un breve inseguimento e il centauro è stato alla fine bloccato in un bosco, dopo aver abbandonato il mezzo, che è risultato rubato a Livorno lo scorso 16 giugno.


L'uomo alla guida del motociclo rubato è un italiano di 38 anni, con numerosi precedenti penali, che è stato arrestato per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. Trattenuto in camera di sicurezza, stamattina, 27 luglio, verrà giudicato con rito direttissimo davanti al Tribunale di Pisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litorale, centauro fugge all'alt dei Carabinieri: era in sella ad una moto rubata

PisaToday è in caricamento