Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Ricercato dall'Interpol per traffico internazionale di stupefacenti: arrestato a Pisa

L'uomo, residente in Francia, è stato fermato e controllato in zona stazione insieme al cugino

(foto d'archivio)

Rintracciato e arrestato ieri a Pisa, in esecuzione di mandato di arresto provvisorio a fini estradizionali, un 52enne cittadino tunisino, residente in Francia. L’uomo è stato sottoposto a controllo da una pattuglia della Squadra Volanti della Polizia di Stato, nella zona di piazza della Stazione, insieme ad un cugino: entrambi hanno spiegato di essere residenti in Francia, di lavorare regolarmente ed hanno esibito a riprova un permesso di soggiorno francese. Ad un controllo più approfondito i poliziotti hanno scoperto che, mentre il secondo tunisino non aveva alcuna segnalazione in atto e pertanto è stato congedato, il primo era ricercato dall’Interpol, su richiesta della Polizia tunisina, perché ricercato a seguito di condanna del Tribunale di Tunisi per traffico internazionale di stupefacenti. L’ uomo infatti è accusato di aver compartecipato ad un traffico di cocaina tra la Colombia e la Tunisia, per cui era stato condannato nel 2016.

E' stato così accompagnato in Questura e, una volta acquisiti dall’Interpol gli atti che ne richiedevano l’arresto per l’estradizione verso la Tunisia, è stato sottoposto ai rilievi fotodattiloscopici di rito e arrestato. E' stato accompagnato alla Casa circondariale 'Don Bosco' di Pisa, a disposizione della Corte d’Appello di Firenze competente per la convalida dell’arresto e l'esecuzione della richiesta di estradizione della Repubblica di Tunisia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato dall'Interpol per traffico internazionale di stupefacenti: arrestato a Pisa

PisaToday è in caricamento