Cronaca

Montopoli Valdarno, litiga con un connazionale e lo rapina: arrestato

L'uomo era già stato espulso in passato in quanto irregolare in Italia. E' però riuscito a tornare nel nostro Paese. Lunedì sera una rapina ai danni di un venditore ambulante ha portato ad un nuovo arresto

Era già stato arrestato ed espulso dal nostro Paese, nel quale però era riuscito a rientrare, soggiornando a casa di conoscenti a Castelfranco di Sotto. Un litigio e una rapina con un connazionale sono però costati cari ad un 33enne di nazionalità marocchina, irregolare in Italia, che ieri sera ha avuto un diverbio con un venditore ambulante e lo ha rapinato, rubandogli cellulare e una borsa contenente alimenti e alcolici. La vittima si è così rivolta ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di San Miniato che hanno individuato e rintracciato il 33enne. L'uomo è stato arrestato: questa mattina era in programma a Pisa il processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montopoli Valdarno, litiga con un connazionale e lo rapina: arrestato

PisaToday è in caricamento