Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Castelfranco di Sotto: incinta al 9° mese si intrattiene con lo spaccio

I Carabinieri sono entrati nell'appartamento della giovane 24enne: al suo interno 10 grammi di eroina, materiale per il taglio e il confezionamento della droga e numerose banconote

Una ragazza italiana di 24 anni, al nono mese di gravidanza, è stata arrestata nel comune Castelfranco di Sotto dai Carabinieri di San Miniato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La giovane, già conosciuta dalle Forze dell’Ordine, era entrata nel mirino dei militari nei giorni scorsi quando, nei pressi della sua abitazione, era stato notato uno strano movimento di persone anche loro note ai Carabinieri per i loro precedenti in materia di stupefacenti. L’osservazione dell’abitazione nei giorni successivi ha ulteriormente alimentato il sospetto che la ragazza stesse in realtà gestendo un'attività di spaccio.

Così ieri i Carabinieri, simulandosi dapprima operatori dell’ENEL chiamati ad effettuare un intervento, hanno fatto irruzione nell'appartamento della ragazza. Sono stati rinvenuti circa 10 grammi di eroina, vario materiale atto al taglio e al confezionamento dello stupefacente, nonché numerose banconote di piccolo taglio ritenute essere provento dell’attività illecita.

La donna, che è stata immediatamente dichiarata in stato d’arresto, non è stata accompagnata in carcere a causa della gravidanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco di Sotto: incinta al 9° mese si intrattiene con lo spaccio

PisaToday è in caricamento