Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Ruba un cellulare e spaccia droga: arrestato alla stazione

L'uomo era ricercato per il furto di un cellulare ad un cittadino giapponese. Una volta rintracciato e perquisito è stata rinvenuta la sostanza stupefacente

Arrestato dalla Polizia Ferroviaria di Pisa per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato per furto di telefono cellulare avvenuto il giorno prima a danno di un cittadino nipponico. A finire in manette un cittadino di nazionalità senegalese, D. H., di 47 anni.

Gli agenti della Polizia Ferroviaria erano giusto alla ricerca del 47enne per la contestazione del reato di furto del telefonino, scoperto grazie al sistema di videosorveglianza di cui è dotato lo scalo ferroviario.

Domenica mattina, intorno alle 7.30, l'uomo è stato individuato nei pressi del binario 1 di Pisa Centrale. Alla vista dei poliziotti D.H. ha tentato la fuga ma è stato comunque fermato dagli agenti che lo hanno perquisito ai sensi dell’art. 103 comma 3 della legge 309/90. Addosso aveva  circa 28 grammi di marijuana, preconfezionata in 25 dosi, e circa 97 grammi di hashish in panetto.

Dagli accertamenti è risultato che l’arrestato annovera a suo carico altri precedenti di polizia anche per reati di droga.

Il Pubblico Ministero di turno ha disposto il giudizio immediato davanti al Tribunale di Pisa che si terrà nella mattinata odierna.
Per quanto riguarda il furto del telefono cellulare, D.H., sarà deferito all’autorità giudiziaria che lo giudicherà in altra sede.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un cellulare e spaccia droga: arrestato alla stazione

PisaToday è in caricamento