Cronaca

Pontedera, sorpresi a spacciare: arrestati due 26enni

Sono stati fermati la sera di giovedì. Tenevano nascoste le dosi in una siepe

Nella serata di ieri, 1 agosto, i Carabinieri di Pontedera hanno arrestato due marocchini di 26 anni con l'accusa di spaccio

Gli stranieri sono stati controllati d'iniziativa e alla perquisizione sono stati sorpresi in possesso di 2 grammi di cocaina, che avevano tentato di occultare in una siepe di un'area verde pubblica. Un'altra dose da un grammo era stato poco prima ceduta a un tossicodipendente del posto, come riscontrato dai militari che hanno poi provveduto alla segnalazione amministrativa del cliente come assuntore.

Oltre alla droga, ai due stranieri sono stati sequestrati 180 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Al termine delle formalità, i due sono stati trattenuti in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo che sarà celebrato stamani in Tribunale a Pisa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, sorpresi a spacciare: arrestati due 26enni

PisaToday è in caricamento