Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Truffa aggravata ai danni di anziani: arrestati due cascinesi

I Carabinieri di Pontedera hanno arrestato lo scorso 14 maggio una coppia di amici che si spacciava per operai per sottrarre soldi ad una coppia di anziani

Un'operazione dei Carabinieri di Pontedera ha portato all'arresto il 14 maggio scorso di due cascinesi, autori di una truffa ai danni di una coppia di anziani. Hanno sottratto più di 30mila euro spacciandosi per operai: all'inizio alcuni lavoretti per guadagnarsi la fiducia, poi via via altre richieste di denaro per interventi di ristrutturazione praticamente mai eseguiti.

L'arresto è avvenuto mercoledì quando, al momento della consegna di altri 500 euro per l'acquisto di un armadio (mai consegnato) presso l'abitazione delle vittime, i due uomini di 36 e 40 anni si sono trovati davanti le Forze dell'Ordine, ormai certi dello stato dei fatti. Il calvario andava avanti da mesi. Convalidato l'arresto in flagranza uno di loro resta libero in attesa di processo, l'altro è agli arresti domiciliari in quanto sono state trovate a casa sua piante di marijuana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa aggravata ai danni di anziani: arrestati due cascinesi

PisaToday è in caricamento