Folle inseguimento nella notte: da Pisa a Livorno fino alle manette

L'uomo non si è fermato all'alt dei Carabinieri e ha cercato di seminare i militari. Alla fine è stato bloccato nella zona di Ardenza

Livorno, arrestato dopo inseguimento da Pisa fino ad Ardenza
Un inseguimento che da Pisa si è concluso a Livorno quello scattato la notte scorsa, tra l'11 e il 12 giugno. Secondo quanto riportato da LivornoToday, l'uomo alla guida di un'Audi non si è fermato all'alt che i Carabinieri di Pisa gli avevano intimato così è iniziato un folle inseguimento che si è concluso addirittura ad Ardenza, nel livornese. Il conducente, un 25enne tunisino con precedenti in materia di stupefacenti, ha provato in tutti i modi a seminare i militari dell'Arma arrivando fino a Montenero salvo poi tornare indietro. E' stato poi bloccato all'altezza del Carrefour in via degli Scarronzoni. E' finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e sotto l'effetto di droga.
A bordo dell'auto anche due ragazze livornesi di 20 e 31 anni.
 

Potrebbe interessarti

  • Piscine all'aperto a Pisa e provincia: relax, refrigerio e divertimento

  • Cambiare le lenzuola del letto è importante: vi spieghiamo perché

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Solstizio d'estate: quando astronomia e riti magici si uniscono per celebrare la bella stagione

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte in superstrada: morti due giovani

  • Autostrada A4, camper tampona un tir: morto 42enne pisano

  • Taglio del nastro per il nuovo supermercato Lidl di Pisa

  • Maxi-incidente in superstrada: un morto e cinque feriti

  • Lavoro: all’Università di Pisa si cerca un tecnologo

  • Maltempo: in arrivo temporali

Torna su
PisaToday è in caricamento