Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Porta a Mare

Botte alla compagna davanti ai figli: 36enne in carcere

Sono durati circa tre anni le violenze nei confronti della consorte

(foto d'archivio)

Maltrattamenti ripetuti, per circa tre anni, ai danni della compagna. Per questo nel pomeriggio di ieri, 17 maggio, i militari della Stazione Carabinieri di Porta a Mare hanno dato esecuzione a un’ordinanza di misura cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Pisa, nei confronti di un cittadino bengalese di 36 anni, ritenuto responsabile di ripetuti episodi di violenza. Le indagini, condotte congiuntamente dai Carabinieri e dalla Questura di Pisa, hanno permesso di addebitare all’indagato numerosi episodi avvenuti anche alla presenza dei figli minori, circostanza che ha significativamente aggravato il reato commesso. L’uomo, dopo le formalità dirito, è stato condotto in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte alla compagna davanti ai figli: 36enne in carcere

PisaToday è in caricamento