Vicopisano: asta pubblica per l'ex casello idraulico

C'è tempo fino al 30 settembre per presentare domanda. I dettagli

Il Comune di Vicopisano, dopo aver ottenuto dal Demanio una nuova valutazione dell'immobile, ha pubblicato un nuovo bando di asta pubblica per la vendita, con destinazione abitativa, dell'ex casello idraulico di Uliveto Terme, su Lungarno Garibaldi. Il prezzo a base d'asta è di 63.000 euro e le offerte devono pervenire entro le ore 13.00 del 30 settembre 2020.
Si tratta di un lotto unico composto da più fabbricati e da aree scoperte. L'immobile sarà venduto a corpo, non a misura, nello stato di fatto e di diritto in cui si trova, comprese eventuali servitù attive e passive, apparenti e non, con garanzia di piena proprietà e libertà da ipoteche e da altri oneri pregiudizievoli.
Per la descrizione dettagliata si può consultare la relazione tecnica peritale disponibile sul sito www.viconet.it, nella sezione bandi e gare, accessibile dalla homepage.

Le offerte, a pena di esclusione, dovranno essere recapitate all'Ufficio Protocollo del Comune entro le ore 13.00 del 30 settembre 2020 a mano (primo piano del Palazzo Comunale) o a mezzo posta o corriere, in plico sigillato con ceralacca indirizzato a: Comune di Vicopisano Servizio Appalti e Gare c/o Ufficio Protocollo, via del Pretorio 1 56010 Vicopisano (Pisa). Il plico dovrà anche essere controfirmato sui lembi di chiusura e oltre all'indirizzo sopra riportato dovrà essere riportata la dicitura: "NON APRIRE - Asta pubblica per vendita di fabbricato ex casello idraulico di Uliveto". Non saranno presi in considerazione i plichi che, per qualunque motivo, non siano pervenuti al Comune entro la data di scadenza, anche se sostitutivi o aggiuntivi.

E' ammessa l'offerta congiunta da parte di più soggetti che sottoscrivono un'unica offerta economica. L'offerta è irrevocabile e l'offerente è vincolato alla propria offerta per 180 giorni.
Gli offerenti potranno assistere all'apertura delle buste, effettuata in seduta pubblica, il primo ottobre 2020, alle 10.00, nella Sala Giunta del Palazzo Comunale, al primo piano, da apposita commissione, costituita dal responsabile del servizio amministrativo in qualità di presidente della Commissione stessa e da due testimoni, dipendenti comunali.

Gli interessati possono ritirare copia del bando e ottenere eventuali, ulteriori informazioni sulla documentazione da allegare all'offerta all'Ufficio Appalti e Gare del Comune di Vicopisano: dottoressa Francesca Facdouelle, 050/796509, facdouelle@comune.vicopisano.pi.it.
Per informazioni tecniche sull'immobile: architetto Marta Fioravanti, 050/796517, fioravanti@comune.vicopisano.pi.it. Il responsabile del procedimento è il dottor Giacomo Minuti: 050/796531, minuti@comune.vicopisano.pi.it. Tutta la documentazione è disponibile anche online sul sito del Comune: www.viconet.it.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Cisanello, ambulanze in fila per l'area Covid: "In piena fase emergenziale, serve la collaborazione di tutti"

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Coronavirus in Toscana: 1.526 nuovi casi e 11 decessi

  • Coronavirus in Toscana, quasi 2mila nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento